Muccino ha ragione, non è il solo a sbagliare su Twitter [INFOGRAFICA] | T-Mag | il magazine di Tecnè

Muccino ha ragione, non è il solo a sbagliare su Twitter [INFOGRAFICA]

a cura di Sergio Ragone

gabriele_muccinoChe i social network abbiano fatto fare numerosi passi indietro alla grammatica è provato dall’uso stesso che si fa del termine “Grammar Nazi” attribuito a chi, soprattutto sul web, critica e corregge gli errori linguistici degli altri.
Un recente studio ha dimostrato come sia in Inghilterra che in America gli utenti di Twitter sono i meno alfabetizzati degli utenti di Internet in generale. Una ragione, però, potrebbe essere proprio il limite di caratteri imposto da Twitter, che fa abbondare l’uso degli acronimi LOL, seguito da WTF, LMAO, YOLO, OMG e FFS.
Non sappiamo qual è la tendenza in Italia, ma molto probabilmente di errori, strafalcioni e approssimazioni ce ne sono in misura non minore, nonostante l’uso sicuramente più modesto del social network. Qui due dei tweet sui quali in questi giorni si fa un gran parlare tra alcuni utenti di Twitter.

Questa infografica spiega bene la situazione americana ed inglese, comparandole.

600x7088xlanguage-infographic2.png.pagespeed.ic.lwu_gnfklj

 

1 Commento per “Muccino ha ragione, non è il solo a sbagliare su Twitter [INFOGRAFICA]”

Scrivi una replica

News

Coronavirus, in Italia l’indice Rt è pari a 1,08

Nel periodo compreso tra i 4 e il 17 novembre 2020, l’indice di trasmissibilità Rt calcolato sui casi sintomatici è pari a 1,08. Lo rendono…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «Ci sono novità nella curva epidemiologica»

«Sono ore impegnative: eravamo a consulto con i nostri esperti per valutare la curva epidemiologica per valutare gli scenari prossimi futuri». Lo ha detto il…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Brexit, Londra: accordo con UE ancora possibile

Il capo negoziatore dell’UE per la Brexit, Michel Barnier, sarà «in viaggio a Londra questa sera per continuare i colloqui con David Frost» in quanto…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Chi arriva a Fiumicino dagli Usa potrà sottoporsi a un test Covid per evitare la quarantena

Da dicembre, i passeggeri dei voli che arriveranno a Fiumicino da alcuni aeroporti degli Stati Uniti – quello di New York JKF, Newark e Atlanta…

27 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia