Stati Uniti, eseguite due condanne a morte: una in Texas, l’altra in Florida | T-Mag | il magazine di Tecnè

Stati Uniti, eseguite due condanne a morte: una in Texas, l’altra in Florida

Due esecuzioni nel giro di poche ore negli Stati Uniti. La prima in Texas e più precisamente a Huntsville, dove è stato giustiziato un uomo di 44 anni reo confesso di una strage compiuta nel 1998, quando uccise cinque persone tra cui un vigile del fuoco che lo aveva sorpreso mentre tentava di violentare le sue nipoti dopo aver fatto irruzione nella casa.
La seconda esecuzione è invece avvenuta in Florida, dove un uomo di 58 anni è stato condannato per l’uccisione di una guardia carceraria, nel 1987, nel corso di un assalto a un cellulare nel tentativo di far evadere un detenuto. Entrambe le esecuzioni sono avvenute attraverso l’iniezione letale.
In tutto e da quando è stata reintrodotta la pena di morte (quasi 40 anni fa), le esecuzioni capitali sono state 499.

 

Scrivi una replica

News

Censis: «600mila poveri in più. Covid peggiore il tenore di vita»

Dal rapporto Censis-Tendercapital emerge che «cinque milioni di italiani hanno difficoltà a mettere in tavola un pasto decente, 7 milioni e 600mila hanno avuto un…

23 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, una persona su cinque ha disturbi psichiatrici dopo la diagnosi

Circa una persona su cinque ha disturbi psichiatrici tra 14 e 90 giorni dopo la diagnosi di Covid-19. A rivelarlo uno studio condotto dal Dipartimento…

23 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Movimento 5 stelle, pubblicato il documento di sintesi degli Stati generali

Il Movimento 5 stelle ha pubblicato sul “Blog delle Stelle” il documento di sintesi degli Stati generali del movimento che si sono conclusi la scorsa…

23 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Libia, Italia e altri Ue: «Misure contro chi ostacola la pace»

«Francia, Germania, Italia e Regno Unito hanno ribadito oggi il loro pieno sostegno al processo guidato dalle Nazioni Unite per dare alla Libia nuove istituzioni…

23 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia