Italia tra i Paesi più cari d’Europa per generi alimentari | T-Mag | il magazine di Tecnè

Italia tra i Paesi più cari d’Europa per generi alimentari

alimentariL’indice complessivo dei prezzi al consumo dei generi alimentari in Italia è di 111, un dato che piazza il nostro Paese direttamente al settimo posto nella classifica dei Paesi europei più cari. Nel dettaglio (dati Eurostat) l’indice si attesta a 106 in Germania, a 109 in Francia, 110 in Belgio e a 104 in Grecia. Molto più basso invece in Olanda dove l’indice dei prezzi degli alimentari si attesta a 94, in Spagna a 93 così come in Portogallo.
Per quanto riguarda invece i prezzi del settore caseario in Italia l’indice è pari a 126, inferiore solo a Cipro con 141 e Grecia con 132. Al contrario si attesta a 100 in Francia, a 92 in Germania e a 95 in Spagna, dunque ben al di sotto della media Ue.
Il prezzo delle carni italiane si piazza invece a media classifica: decima posizione con 115. Mentre si attesta all’ottava posizione per quanto riguarda pane, pasta e cereali, con 118.
Guardando alla ripartizione territoriale dell’Unione europea la spesa costa di più farla nei paesi nordici: in testa la Danimarca con 143 e la Svezia con 124. Seguono Austria, Finlandia, Irlanda e Lussemburgo.
Prezzi notevolmente più bassi invece in Polonia, dove l’indice si ferma a 61; in Romania, 67; in Bulgaria, 68; in Lituania, 77.
Per quanto riguarda alcol e tabacchi, in Italia i prezzi sono più bassi rispetto alla media europea: 98 contro 99. Gli alcolici sono comunque meno cari in Francia, con 88; in Spagna, 87 e in Germania, 82.
Anche in questo caso i prezzi più bassi si trovano in Bulgaria, dove l’indice si attesta a 67; in Romania, 75 e Ungheria, 79.
Venendo alle sigarette in Italia sono meno care che in Germania e in Francia. Ma più costosi che in Spagna.
Più del doppio costano invece in Irlanda e in Gran Bretagna. Mentre costano la metà in Ungheria, in Lituania, in Bulgaria e in Polonia.

 

Scrivi una replica

News

Speranza: «Dal 16 maggio stop quarantena Paesi Eu e voli Covid tested anche per aeroporti di Venezia e Napoli»

«Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato un’ordinanza che prevede l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen, oltre che da Gran Bretagna e…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Giappone: stato d’emergenza in altre tre prefetture

Altre tre prefetture del Giappone si preparano a dichiarare lo stato di emergenza anti-Covid per far fronte ad aumento dei casi di coronavirus locali.  Hokkaido,…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gaza, 119 le vittime da inizio scontri

Da inizio scontri, il ministero della sanità di Gaza, hanno registrato 119 vittime, tra i quali 31 bambini e 19 donne.…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, Stati Uniti completano ritiro dei soldati da base Kandahar

Gli Stati Uniti hanno completato il ritiro delle truppe dall’aeroporto di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, la seconda più grande base militare nel Paese per le…

14 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia