L’Egitto è in guerra civile | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’Egitto è in guerra civile

egittoOrmai l’Egitto è in guerra civile.
Continua a salire il bilancio dei morti che ad ora si attestano a 638 mentre i feriti sarebbero almeno 3500. Di contro i Fratelli Musulmani, sostenitori del presidente Mohamed Morsi, parlano addirittura di 4500 morti.
Nell’elenco delle vittime figurerebbero circa 40 poliziotti, un cameraman di SkyNews Arabia e una reporter 26enne del gruppo Emirates Gulf News.
Sembrerebbe essere l’inizio di una nuova primavera araba, nata per ridare ordine dove la prima non è stata abbastanza.
I violenti scontri ed il terrificante bilancio hanno costretto alle dimissioni il presidente egiziano ad interim premio Nobel per la Pace, Mohammad El Baradei.
“Presento le dimissioni – si legge in una nota – dalla carica di vicepresidente e chiedo a Dio l’altissimo che preservi il nostro caro Egitto da tutto il male, e che soddisfi le speranze e le aspirazioni del popolo. E’ diventato troppo difficile continuare a mantenere la responsabilità di decisioni che non condivido e di cui temo le conseguenze”.
“Lo stato di emergenza in Egitto deve cessare al più presto – è invece il monito della Farnesina lanciato all’ambasciatore egiziano a Roma, Mostafa Kamal Helmy -. Ci vuole il massimo autocontrollo da parte delle forze di sicurezza. L’uso della forza da parte delle forze di polizia è stato brutale, sproporzionato e non è giustificabile”.
Dal canto suo il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, sospendendo le esercitazioni congiunte tra esercito americano ed egiziano, ha detto: “Confermiamo il nostro impegno per l’Egitto e il suo popolo, ma non può continuare l’uccisione di civili per strada. Le autorità egiziane devono rispettare i diritti dei manifestanti. Il popolo egiziano merita di più di quanto abbiamo visto negli ultimi giorni”.
Sulla stessa linea d’onda anche Francia e Gran Bretagna, che hanno intimato le Nazioni Unite di convocare una sessione urgente.

 

Scrivi una replica

News

Spagna, a luglio l’inflazione è salita al 10,7% (+10% a giugno)

A luglio l’inflazione spagnola ha registrato un accelerazione rispetto al mese precedente: il dato si è attestato al +10,7% dal +10% di giugno. Le stime…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Regno Unito, a giugno PIL in calo dello 0,6%: meno delle attese

A giugno il Prodotto Interno Lordo del Regno Unito è calato dello 0,6%, meno delle attese che indicavano un -1,2%. Su base annua, l’economia britannica…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Turismo, Bankitalia: la spesa dei turisti stranieri è quintuplicata

Tra marzo e maggio, secondo le tavole statistiche sul Turismo internazionale, elaborate da Bankitalia, la spesa dei turisti stranieri in Italia è quintuplicata rispetto allo…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siccità, in Inghilterra è stato dichiarato lo stato d’emergenza

Il Regno Unito ha dichiarato lo stato d’emergenza per la siccità che sta interessando l’Inghilterra. Coinvolta anche la capitale, Londra.…

12 Ago 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia