Afghanistan, Mauro: “Missioni di pace fondamentali per la libertà” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Afghanistan, Mauro: “Missioni di pace fondamentali per la libertà”

“Non c’è nulla al mondo che vale la vita di un uomo” ma vale la pena essere “in Afghanistan” e in tutte le missioni di pace (36, per l’esattezza) nelle quali è coinvolto in nostro Paese. A dirlo, parlano nel corso di un convegno nell’ambito del Meeting di Comunione e liberazione a Rimini, è stato il ministro della Difesa, Mario Mauro.
“La pace – ha sottolineato il ministro – costa, la democrazia e la libertà costano”.
“Siamo da 10 anni in Afghanistan, da 20 anni in Bosnia, da 15 in Kosovo e da 34 in Libano”, ha puntualizzato Mauro.
In Afghanistan “al tempo dei talebani c’erano 800 mila studenti e solo maschi – ricorda Mauro – oggi gli studenti sono 7 milioni e il 35% sono femmine. Sono stati costruiti ospedali, strade, infrastrutture”. . L’Italia partecipa a 36 missioni di pace internazionali in 23 paesi. In Ruanda, ricorda il ministro, il mancato intervento della comunità internazionale provocò il genocidio di 800 mila persone, “uccise non da bombardamenti ma a colpi di macete e tutto per non far entrare 700 militari francesi che avrebbero fatto da interposizione”.

 

4 Commenti per “Afghanistan, Mauro: “Missioni di pace fondamentali per la libertà””

  1. […] Mauro: rinnovare missioni all'estero, necessarie per …ilVelino/AGV NEWSLa Repubblica -T-mag -AltaRiminitutte le notizie […]

  2. […] NEWSVigilantes contro gli abusivi in spiaggia, il ministro Mauro: “Danno …La RepubblicaT-mag -AltaRimini -La Repubblica Parma.ittutte le notizie […]

  3. […] sottolineando che in Afghanistan e' stato raggiunto un ''buon risultato: …Afghanistan, Mauro: “Missioni di pace fondamentali per la libertà”T-magtutte le notizie […]

  4. […] …Difesa: Mauro, missioni di pace hanno circoscritto il terrorismoAgenzia di Stampa AscaAfghanistan, Mauro: “Missioni di pace fondamentali per la libertà”T-magtutte le notizie […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Sileri su Delta Plus: “Dati Gb non ci preoccupano molto”

“Gli studi provenienti dal Regno Unito non ci fanno preoccupare molto sulla variante Delta plus”. Lo ha affermato il sottosegretario dalla Salute Pierpaolo Sileri intervistato…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, possibile richiamo per chi ha fatto vaccino Johnson & Johnson

Con molta probabilità, tutti coloro che alla prima dose (ed unica) si sono vaccinati con J&J, dovranno sottoporsi ad un richiamo. Dato che il farmaco…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 84,5 dollari al barile e Brent a 86,2 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 84,5 dollari al barile mentre il Brent a 86,2 dollari.…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 110 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 110 punti.…

25 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia