Siria, l’Ue chiede avvio immediato inchiesta su uso armi chimiche | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, l’Ue chiede avvio immediato inchiesta su uso armi chimiche

L’Unione europea ha chiesto l’avvio “immediato” di un’inchiesta “scrupolosa” sul presunto uso di gas nervino da parte delle forze leali al regime di Assad e che sarebbe costato la vita ad oltre 700 persone. “Abbiamo registrato con grave preoccupazione le notizie sul possibile uso di armi chimiche da parte del regime siriano. Questa accuse debbono essere immediatamente e scrupolosamente accertate. L’Ue ribadisce che qualsiasi uso di armi chimiche, ad opera di qualunque parte, sarebbe totalmente inaccettabile”, ha dichiarato un portavoce del capo della diplomazia Ue, Catherine Ashton.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, sparatoria a Indianapoli: otto i morti

Sono almeno otto le vittime e quattro i feriti della sparatoria  in un deposito della FedEx vicino all’aeroporto internazionale di Indianapolis (Indiana). L’autore della strage,…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Merkel: “Situazione molto seria”

Purtroppo dobbiamo dire di nuovo: la situazione è seria e cioè molto seria. La terza ondata della pandemia la fa da padrone. Lo ha detto…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giovannini: “50miliardi per trasporti e infrastrutture: la metà saranno spesi per il Sud”

Nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture sono destinati 50 miliardi , di cui la metà al Sud. Lo…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 63,37 dollari al barile e Brent a 67,33 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato 63,37 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 67,33 dollari.…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia