Banche, Visco: “Generino risorse tagliando costi, dividendi e compensi” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Banche, Visco: “Generino risorse tagliando costi, dividendi e compensi”

“Il recente andamento degli indicatori economici è coerente con un miglioramento graduale dell’economia italiana e il declino del Pil dovrebbe arrestarsi nei prossimi mesi”, è quanto affermato dal numero uno della Banca d’Italia, Ignazio Visco, durante il Council of Councils Regional Conference organizzato dallo Iai. “Ma non mancano – aggiunge – i rischi al ribasso su questo scenario più favorevole, rischi rappresentati dalla possibilità di una instabilità politica. Qualsiasi deficit patrimoniale delle banche che possa emergere dovrà essere colmato attraverso azioni all’interno del perimetro delle banche e con il ricorso al mercato”.
“Prestiamo attenzione a minimizzare l’effetto prociclico delle decisioni delle banche sulla disponibilità di credito all’economia. Per questa ragione – conclude – abbiamo chiesto alle banche di aumentare le risorse generate internamente tagliando i costi operativi, i dividendi e i compensi al management”.

 

Scrivi una replica

News

Ilo: «Italia peggiore nel G20 per salari reali, -12% da 2008»

I salari in Italia sono più bassi del 12% rispetto al 2008 in termini reali. E’ quanto emerge dal Global Wage Report 2022-23 presentato dall’Ilo,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giorgetti: «Centreremo gli obiettivi entro fine anno»

«In questi giorni, stiamo lavorando intensamente per conseguire i 55 obiettivi del II semestre 2022, per poter presentare a Bruxelles la terza richiesta di pagamento…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bonomi: «Per flat tax e prepensionamenti penalizzate le imprese»

«Le risorse mancate per gli investimenti delle imprese si devono anche al fatto che una parte delle risorse a disposizione, al netto degli interventi sull’energia,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce, Lagarde: «Fondamentale riportare l’inflazione al target 2%»

«La Bce, date le incertezze sull’economia globale e la volatilità dei prezzi, deve assicurare che in tutti gli scenari l’inflazione tornerà al nostro obiettivo velocemente».…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia