Crisi economica, Grillo: “L’Italia è in coma e la colpa è dell’Euro” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Grillo: “L’Italia è in coma e la colpa è dell’Euro”

“L’Italia è in coma. E’ l’esplosione del debito privato, in prevalenza delle nostre banche verso la Bce, originatosi nel regime a cambi fissi dell’euro, a rendere insostenibile il nostro debito pubblico. Bisogna guardare alla bilancia commerciale oltre che al debito pubblico. Solo se si riconosce che l’ingresso nell’euro ha tarpato le ali alla già scarsa competitività italiana si potrà iniziare un vero dibattito. L’euro ha agito da acceleratore della crisi”. Così – sulle pagine del proprio blog – il comico e leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo.
“Va messo in discussione il tema della sovranità monetaria per – spiega il leader penta stellato – riformare il Paese. Pretendere di farlo in questo euro, a queste condizioni di austerità, in tempi brevi e con questa classe dirigente – sostiene – è pura utopia”.

 

1 Commento per “Crisi economica, Grillo: “L’Italia è in coma e la colpa è dell’Euro””

  1. Antonio

    E’ tutto vero, ed io e la mia attività ce ne siamo accorti ormai da un anno e più. Non è che prima si navigava nell’oro, ma almeno si arrivava a fine mese. Ora il mese non inizia nemmeno perchè ho le spese arretrate dei mesi precedenti, altro che terza settimana…
    Altro che euro moneta forte, è forte solo a chi interessa guadagnare nell’alta finanza e chi specula… noi popolo, abbiamo solo l’onere di pagare a caro prezzo le scelte sbagliate di economisti che molto hanno sbagliato e poco hanno pagato e di politici che, legislazione dopo legislazione gli euro se li ficcano solo in tasca senza fregarsene del declino che poi un giorno atterrerà anche su di loro. Spero che gli italiani si sveglino senza addormentarsi senza forze davanti alle notizie (ennesime, continue, ed inutili) di Berlusconi e dei risultati di Champions League. A noi di Berlusconi e della Champions League non ce ne può fregare di meno: LORO STANNO GIA’ TROPPO BENE.
    ORA BASTA, se no prendiamo i bazooka…

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Cina allenta restrizione sul Covid

La Cina ha reso noto che da oggi ci sarà un allentamento generale delle restrizioni sul Covid riducendo i requisiti obbligatori e la frequenza dei…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Superbonus, Enea: «Al 30 novembre detrazioni a 64 miliardi»

«E’ aumentato a 58,11 miliardi di euro, al 30 novembre, il totale degli investimenti ammessi alla detrazione del Superbonus al 110%; a fine ottobre erano…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Blinken: «Usa non hanno incoraggiato Kiev a colpire la Russia»

«Non abbiamo né incoraggiato né permesso agli ucraini di colpire all’interno della Russia». Lo ha reso noto il segretario di Stato americano Antony Blinken parlando…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, piano di attacco al Bundestag: arrestati 25 membri di un gruppo terroristico

Raid della polizia tedesca oggi in tutta la Germania dove sono stati arrestati 25 membri di un “gruppo terroristico” di estrema destra sospettato di pianificare…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia