Colossi in crisi. Il caso Blackberry | T-Mag | il magazine di Tecnè

Colossi in crisi. Il caso Blackberry

blackberryNell’era degli smartphone, segnata dal dualismo Apple-Samsung e dalla lenta ascesa di Microsoft con l’acquisto di Nokia, chi non riesce proprio a tenere il passo è Blackberry. La casa canadese, un tempo rivoluzionaria proprio grazie alle funzioni innovative rispetto ai vecchi cellulari (come la tastiera Querty, ad esempio), non riesce a tenere il passo delle aziende concorrenti. Nell’ultimo trimestre infatti ha perso oltre un miliardo di dollari a cui è susseguito il licenziamento di 4.500 lavoratori, circa il 40% del totale, e la riduzione da sei a quattro dei modelli di smartphone in commercio.
Questo brusco calo ha portato ad una sola via d’uscita: la firma di una lettera d’intenti a favore della finanziaria canadese Fairfax Holding.
Nella lettera si legge di un accordo in cui, se la cessione andasse a buon fine, gli azionisti riceveranno nove dollari in contanti per azione, in una transazione valutata 4,7 miliardi di dollari. Il consorzio, guidato appunto dalla Fairfax Holding, acquisterà in contanti tutte le azioni in circolazione Blackberry non ancora in suo possesso.
Blackberry ha assicurato che il consiglio di amministrazione ha approvato i termini della lettera di intenti in base alla quale il consorzio acquisirà Blackberry e la renderà privata. In poche parole la holding in questione rimuoverà Blackberry dalla borsa per poi rilanciarla sperando in un miglior successo.
Prem Watsa, amministratore delegato di Fairfax è sicuro che “la transazione aprirà un nuovo capitolo per Blackberry, per i suoi clienti e per i suoi dipendenti. Possiamo portare valore immediato agli azionisti continuando sulla strategia di lungo termine come società privata”.
L’affare non è però ancora concluso: secondo l’accordo la casa canadese ha tempo fino al 4 novembre per valutare altre eventuali offerte.

 

Scrivi una replica

News

Copasir, Guerini eletto presidente

Lorenzo Guerini, deputato del Partito democratico, è stato eletto presidente del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica, deputato a vigilare sull’operato dei…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Mosca: «Attacco con un drone di Kiev nella regione russa di Kursk»

Un drone ucraino ha attaccato un aeroporto nella regione russa di Kursk, al confine con l’Ucraina. Lo ha reso noto il suo governatore dopo che…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Indonesia, approvata la legge che vieta il sesso fuori dal matrimonio

 Il Parlamento indonesiano ha approvato degli emendamenti legislativi che vietano il sesso prematrimoniale e apportano altre modifiche significative al Codice penale del Paese. Gli atti…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fitch: «Tagliate stime del Pil mondiale: migliora l’Italia»

«Il mondo nel 2023 ‘rallenta’. Infatti il Pil a causa dell’intensificarsi della lotta all’inflazione da parte delle banche centrali e del deterioramento delle prospettive del…

6 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia