Immigrazione, Schulz: “Servono strumenti per tutela legale” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Immigrazione, Schulz: “Servono strumenti per tutela legale”

Il presidente dell’europarlamento, Martin Schulz, intervistato da Prima di tutto, ha detto: “Sul fronte dell’emergenza immigrazione necessitiamo di strumenti per una migrazione legale verso l’Europa, invece di una disordinata migrazione illegale. E’ chiaro che noi necessitiamo di un sistema legale per l’immigrazione. Stati uniti, Canada, Argentina, Nuova Zelanda, Australia, tutti grandi paesi dove storicamente è diretta l’immigrazione hanno un sistema di immigrazione legale, che tutti gli europei utilizzano nei loro spostamenti migratori. Il Papa, per esempio è un discendente di quegli italiani che sono espatriati anni fa in Argentina. E’ ora pertanto che anche l’Europa abbia finalmente un sistema legale, e questo deve avvenire subito. Uno schiaffo, quindi, contro le bande di trafficanti che utilizzano la disperazione dei rifugiati per guadagnare molto denaro. Noi come europei siamo obbligati a fare tutto il possibile poiché queste tragedie non si ripetano. Un passo in avanti è stato fatto dal ministro dell’Interno con Frontex, che da’ la possibilità di intercettare le barche per organizzare prima l’aiuto a queste persone. Quello che ci manca sono gli strumenti per l’aiuto temporaneo ai rifugiati, in particolare i rifugiati che scappano da zone di guerra o da zone dove sono in corso catastrofi naturali”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, oltre 44 milioni di casi nel mondo

I casi di coronavirus accertati nel mondo hanno superato oggi quota 44 milioni, secondo l’ultimo bollettino della Johns Hopkins University. Nel dettaglio da inizio pandemia…

28 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Gualtieri: «Momento difficile, ma ce la faremo anche questa volta»

«Possiamo ripartire e abbiamo davanti a noi una prospettiva di rilancio, sviluppo e crescita grazie anche alle risorse europee». Lo ha detto il ministro dell’Economia,…

28 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, von der Leyen: «Dobbiamo intensificare la risposta dell’Ue»

In questa fase dell’emergenza sanitaria, «dobbiamo intensificare la nostra risposta dell’Unione europea». Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. «Invito gli…

28 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Michel: «3 o 4 vaccini entro l’inizio del 2021»

Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, intervistato da Rtl France, ha reso noto che l’Ue si augura che tra la fine del 2020 l’inizio…

28 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia