Legge Stabilità, Alfano: “Non è un Vangelo, si può migliorare” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Legge Stabilità, Alfano: “Non è un Vangelo, si può migliorare”

“La legge di stabilità non è il quinto Vangelo e ci sono grandi margini in parlamento per intervenire”. A dirlo, parlando nel corso di un intervento ai microfoni di Radio Anch’io, è stato il vice presidente del Consiglio e segretario del Popolo della libertà, Angelino Alfano.
“Nella legge di stabilità ci sono – ha aggiunto il ministro dell’Interno – luci ed ombre, ma serve un approccio costruttivo perché chi dice solo che non va bene vuol dire che intende far cadere il governo”. Sulle risorse il vicepremier è stato chiaro: “Ci siamo sentiti dire che è mancato il coraggio, ma la cosa è più concreta: semplicemente sono mancati i soldi”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Mattarella: «Cure e vaccini disponibili per tutta la popolazione mondiale»

«Le cure e i vaccini» contro il coronavirus «siano disponibili per tutti in tutto il mondo». Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello globale i contagi hanno raggiunto i 40,8 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 40.846.867. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mes, Gualtieri: «Sono favorevole perché non presenta nessun tipo di condizionalità»

«Dico le stesse cose da maggio: sono favorevole al MES anche perché l’ho negoziato io e so bene che non presenta nessun tipo di condizionalità».…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Maduro: «Tra dicembre e gennaio inizierà il piano di vaccinazione della popolazione venezuelana»

Tra dicembre 2020 e gennaio 2021, il Venezuela inizierà a vaccinare la popolazione contro il coronavirus, utilizzando i vaccini messi a punto da Russia e…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia