Datagate, l’accusa della Germania: “Intercettato il telefono di Angela Merkel” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Datagate, l’accusa della Germania: “Intercettato il telefono di Angela Merkel”

Continua ad allargarsi lo scandalo delle intercettazioni telefoniche da parte della National Security Agency ai danni dei Paesi alleati: nella lente statunitense questa volta ci sarebbe la Germania e secondo il portavoce del governo, Steffen Seibert, l’Nsa avrebbe intercettato più volte il telefono della Cancelliera Angela Merkel.
Dal canto suo Barack Obama ha smentito ogni insinuazione assicurando che gli 007 americani non hanno mai intercettato il telefono della Merkel.
Il governo ha comunque convocato l’ambasciatore americano.

 

Scrivi una replica

News

Ue, il Premio Sakharov è stato assegnato all’opposizione bielorussa

Il Parlamento europeo ha assegnato all’opposizione bielorussa il Premio Sakharov, che viene conferito a individui e gruppi che difendono i diritti umani e le libertà…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, ricoverata in terapia intensiva la ministra degli Esteri belga

La ministra degli Esteri belga, Sophie Wilmès, è stata ricoverata in terapia intensiva. Quarantacinque anni, è risultata positiva al coronavirus. Il portavoce di Wilmes ha…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Francia e Spagna superano il milione di casi

Spagna e Francia superano il milione di casi di positivi al coronavirus. In Spagna lo ha annunciato il ministero della Sanità, mentre Madrid si prepara…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Thailandia, revocato lo stato di emergenza

Revocato in Thailandia, a partire da oggi, lo stato di emergenza con cui si vietavano gli assembramenti a sfondo politico di più di quattro persone.…

22 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia