Legge Severino, il pg: “Non ha risolto problemi, ma li ha creati” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Legge Severino, il pg: “Non ha risolto problemi, ma li ha creati”

La legge Severino “ha posto più problemi di quelli che voleva risolvere perché nelle norme c’è mancanza di indicazioni nitide”. A dirlo è stato il sostituto procuratore generale della Cassazione Vito D’Ambrosio, parlando nel corso della sua requisitoria sulla legge Severino all’attenzione delle sezioni unite della Suprema Corte.
Per la prima volta, i giudici affrontano i nodi interpretativi della legge 190 del 6 novembre 2012. Affrontano, nello specifico, i limiti di demarcazione tra il reato di concussione e quello di induzione nati dopo lo “spacchettamento” della concussione.
Il pg sarebbe incline a mantenere una configurabilità ampia del reato di concussione punito in maniera più pesante rispetto a quello di induzione, e che prevede tempi di prescrizione più lunghi e pene accessorie.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 45,1 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 45.179.529. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Attentato Nizza, gruppo tunisino rivendica attacco

La procura antiterrorismo di Tunisi ha aperto un’inchiesta dopo che un sedicente gruppo terroristico “Al Mahdi nel sud della Tunisia” ha rivendicato, tramite un post…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, impennata di contagi in Svizzera: 9mila nelle ultime 24 ore

La Svizzera nelle ultime 24 ore ha registrato oltre 9mila nuovi casi e 52 decessi. A riferirlo sono state le autorità sanitarie alle prese con…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, la Francia torna in lockdown

La Francia è tornata in lockdown, ma a differenza di quello primaverile, questa volta rimarranno aperte le scuole, gli uffici, le fabbriche e tutto il…

30 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia