Via libera del Governo al piano Privatizzazioni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Via libera del Governo al piano Privatizzazioni

Il Consiglio dei Ministri di giovedì ha dato il via libera al piano di privatizzazioni con il fine di garantire alle casse italiane una cifra compresa tra i 10 e i 12 miliardi di euro.
Durante la conferenza stampa di Palazzo Chigi il premier Letta ha garantito che la metà delle risorse previste dal piano andranno a ridurre il debito del Paese, mentre l’altra metà è destinata alla ricapitalizzazione della Cdp.
Le società interessate sono la Stm, l’Enav, Eni, Fincantieri, Cdp Reti, Cdp Tag, Grandi stazioni e Sace.
“Abbiamo deciso – ha detto il premier – di intervenire su alcune partecipazioni dirette e alcune indirette con la cessione di quote non di controllo di società pubbliche, tranne nel caso di Sace che oggi è in mano alla Cdp e dato che tutte le sue consorelle hanno una presenza privata maggiore di quella pubblica avverrà la stessa cosa per Sace. Il bilancio per il 2014 vogliamo che abbia una riduzione del debito pubblico per la prima volta da cinque anni a questa parte, fondamentale per iniziare il rientro del debito e per sfruttare ulteriori margini di flessibilità da parte della Commissione europea”.

 

Scrivi una replica

News

Ue, Gentiloni: «La crisi non è alle nostre spalle»

«La crisi non è alle nostre spalle». Lo ha detto il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, intervenendo in occasione del Foro di dialogo Italia-Spagna. «La velocità…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, De Luca: «Da venerdì in Campania coprifuoco alle 23»

«Ci prepariamo a chiedere in giornata il coprifuoco. Il blocco di tutte attività e della mobilità da questo fine settimana in poi». Lo ha reso…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa 2020, nuove regole per l’ultimo dibattito Trump-Biden

Nel corso del dibattito televisivo tra i due candidati alla presidenza degli Stati Uniti, Donald Trump e Joe Biden, in programma giovedì – l’ultimo prima…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Conte: «Le prime dosi di vaccino potrebbero essere disponibili a inizio dicembre»

Le prime dosi del vaccino contro il coronavirus potrebbero essere «disponibili all’inizio di dicembre» 2020. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a…

20 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia