Mafia, il ministro Alfano: “Pronti ad indurire il 41bis” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Mafia, il ministro Alfano: “Pronti ad indurire il 41bis”

“I boss mafiosi sappiano che se provano a far uscire ancora informazioni (dal carcere) lo Stato è pronto a indurire sempre di più la legislazione sul carcere duro”. A ribadirlo è stato il ministro dell’Interno e vicepresidente del Consiglio Angelino Alfano.
Il ministro è intervenuto a margine dell’audizione in commissione antimafia in Prefettura a Milano: “Non avremo nessuna timidezza nel fare quel che si può fare per impedire che le informazioni escano dal carcere”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi sfiorano i 92,5 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 92.484.759. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

14 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Forza Italia, Berlusconi ricoverato in un Centro cardio-toracico per «esami di routine»

Il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, è ricoverato al Centro cardio-toracico di Monaco. Lo riferisce l’agenzia di stampa ANSA. L’ex premier si trovava a…

14 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Sud, confermata condanna per l’ex presidente Park

Confermata dalla Corte suprema, il più altro grado di giudizio, la condanna a vent’anni per l’ex presidente Park Geun-hye, dimessasi nel 2017 dopo essere stata…

14 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 224mila nuovi casi negli Usa

Nelle ultime 24 ore, negli Stati Uniti sono stati registrati 224mila nuovi casi di coronavirus e 3.848 vittime.…

14 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia