Famiglie sempre più piccole e tanti divorzi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Famiglie sempre più piccole e tanti divorzi

divorzio_breveNel giro degli ultimi sessant’anni il numero delle famiglie in Italia è più che raddoppiato. Solo tra il 2001 ed il 2011 le famiglie sono aumentate del 12,9%, passando da quasi 22 milioni a ben oltre i 24,5 milioni. In parallelo è sceso ulteriormente il numero dei componenti che costituiscono la famiglia: si è passato dalle 2,6 persone del 2001 alle 2,4 del 2011.
Entrambe le tendenze, spiega l’Istat nell’annuario statistico, risultano comuni alle diverse aree del Paese. Infatti negli ultimi dieci anni l’incremento del numero di famiglie è stato più elevato della media nazionale nel Centro, per il 16% e nel Nord-Est per il 15,1%.
Il numero medio di componenti delle famiglie risulta maggiore al Sud e nelle Isole, con rispettivamente 2,7 e 2,5 persone per nucleo, lievemente più basso al Nord con 2,3 e al Centro d’Italia con 2,4 persone.
Questo dimostra come sia in atto una tendenza alla diminuzione delle famiglie numerose per far spazio ai mononuclei.
Nel 2011, tuttavia, sono state concesse 88.787 separazioni personali dei coniugi, in aumento dello 0,7% rispetto alle 88.191 del 2010. Le separazioni consensuali sono state invece 75.256, mentre quelle giudiziali 13.541. Rispettivamente l’84,8% e il 15,2% del totale. Si parla di 312 separazioni ogni mille matrimoni.
Per quanto riguarda i divorzi, sono stati 53.806 nel 2011, anche questi in calo dello 0,7% rispetto all’anno precedente, circa 182 ogni mille matrimoni. I figli minori di 18 anni coinvolti nelle separazioni sono stati 67.713 mentre nei divorzi 25.212. Nel 90,3% è stato stabilito l’affidamento condiviso dei figli vittime delle separazioni mentre il dato si abbassa al 76% nei casi di divorzi. Scesa invece all’8,5% la custodia esclusiva alla madre in caso di separazione e al 21,2% in caso di divorzio.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Censis: «Il 79,8% degli italiani chiede di non allentare le restrizioni o di inasprirle in vista delle feste natalizie»

«In vista del Natale e del Capodanno il 79,8% degli italiani chiede di non allentare le restrizioni o di inasprirle». Lo rileva il 54esimo Rapporto…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Italia l’indice Rt è sceso a 0,91

Nel periodo compreso tra l’11 e il 24 novembre 2020, l’indice di trasmissibilità Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,91. Lo…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa Francesco: «Stiamo vivendo la terza Guerra Mondiale a pezzi»

«Stiamo vivendo la terza Guerra Mondiale a pezzi». Lo ha detto Papa Francesco in un videomessaggio, in spagnolo, inviato ai partecipanti alla 23esima Giornata della…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Biden ha chiesto a Fauci di «restare nello stesso ruolo che ha avuto con i precedenti presidenti»

Il presidente eletto degli Stati Uniti, Joe Biden, ha chiesto al direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases, Anthony Fauci, di «restare nello…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia