Decreto Carceri, Cancellieri: “La maggioranza terrà” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Decreto Carceri, Cancellieri: “La maggioranza terrà”

“Il decreto in materia di Carceri sarà dibattuto come per tutte le cose dal Parlamento. Il Governo è fermo su questo, e la maggioranza terrà su questo tema. La cosa che meno è piaciuta ai gruppi è la liberazione anticipata di qualche giorno. Non è un indulto mascherato non c’è alcun automatismo di norme. Sono state estese delle norme che già esistevano, altrimenti c’è un indulto già dal 1975. Attendiamo il lavoro del Parlamento e speriamo di far riuscire a far comprendere l’importanza di questo provvedimento, per noi determinante”, è quanto affermato il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, al termine di una riunione della commissione Giustizia alla Camera in merito al nuovo decreto Carceri.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Biden proroga lo stato di emergenza negli Usa

«La pandemia di Covid-19 continua a rappresentare un rischio significativo per la salute pubblica e la sicurezza della nazione. È essenziale continuare a combattere e…

25 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo 112,5 milioni di casi

Sono saliti a 112.553.181 i casi di coronavirus registrati in tutto il mondo, (+443.427 rispetto a ieri). I morti invece, hanno raggiunto quota 2.487.406 (+11.972…

25 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Francia: «Tampone molecolare anche per i transfrontalieri»

«La deroga dall’obbligo di presentare un tampone molecolare effettuato non più di 72 ore prima dell’ingresso sul territorio nazionale sarà limitata alle sole attività professionali.…

25 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Ucraina i casi sono aumentati del 40% nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore i casi di coronavirus in Ucraina sono cresciuti del 40%, facendo registrare più di 8mila nuovi casi.…

25 Feb 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia