Siria, Jarba: “I siriani sono tutti vittime di Assad” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Siria, Jarba: “I siriani sono tutti vittime di Assad”

“I siriani sono tutti vittime di un uomo che vuole solo rimare sul trono”. A dirlo è stato il presidente della coalizione nazionale siriana, Amhad Jarba. “In Siria – ha proseguito, parlando nel corso della conferenza di Ginevra 2 – combattiamo mercenari internazionali, che sono l’altra faccia di Assad”. “Combattiamo seriamente – ha detto ancora – il terrorismo portato dall’Iraq alla Siria con l’Isis. L’Esercito siriano libero ha avuto molti successi contro i mercenari, specialmente gli Hezbollah” che compiono “atti terroristici ovunque nel mondo”, e “le forze iraniane”. “Un rapporto politicizzato”. Il ministero della Giustizia di Damasco ha così respinto il dossier finanziato dal Qatar e da alcuni oppositori di Assad che documenta la morte di 11 mila detenuti nelle carceri siriane fra il 2011 e il 2013. “Il ministero della Giustizia nega completamente la veridicità del rapporto”, si legge in una nota del dicastero, diffusa dall’agenzia ufficiale Sana. “E’ politicizzato e manca di obiettività e professionalità”.

 

Scrivi una replica

News

Partito democratico, Nicola Zingaretti annuncia dimissioni da segretario

«Visto che il bersaglio sono io, per amore dell’Italia e del partito, non mi resta che fare l’ennesimo atto per sbloccare la situazione. Ora tutti…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ema avvia sperimentazione Sputnik V

L’Ema ha avviato la valutazione del vaccino russo Sputnik V. Lo comunica la stessa Ema, specificando che a presentare domanda per l’UE è stata la…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Tokyo pronto a prorogare per altre due settimane lo stato di emergenza

Tokyo è pronto a prorogare lo stato di emergenza per altre due settimane oltre la scadenza del 7 marzo.…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa in Iraq: «Chiederò a Dio perdono e pace dopo anni di guerra»

«Vengo come pellegrino penitente per implorare dal Signore perdono e riconciliazione dopo anni di guerra e di terrorismo, per chiedere a Dio la consolazione dei…

4 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia