Abusi su minori, Snap: “Azione legale contro Vaticano” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Abusi su minori, Snap: “Azione legale contro Vaticano”

La Snap (Survivors Network of those Abused by Priests), ovvero la più importante associazione in difesa delle vittime degli abusi commessi nelle istituzioni cattoliche, a seguito delle critiche dell’Onu nei confronti del Vaticano, ha chiesto di avviare un’azione legale contro la Santa Sede. “I magistrati – spiega Barbara Blaine, presidente Snap – devono investigare gli abusi cattolici e le coperture e perseguire i responsabile della Chiesa che stanno ancora proteggendo gli stupratori e mettendo in pericolo i bambini. Per la sicurezza dei bambini, speriamo che ogni Capo di Stato legga questo e agisca. Il modo più veloce per prevenire le violenze sessuali da parte dei preti cattolici è che papa Francesco rimuova pubblicamente tutti i colpevoli dai loro incarichi e punisca severamente i loro colleghi e supervisori che hanno reso possibili questi crimini. Ma come il suo predecessore finora si è rifiutato di fare qualsiasi passo in questa direzione”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, in Italia nelle ultime 24 ore registrati 1.912 nuovi casi

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.912 casi positivi, il numero giornaliero più alto dalla fine del lockdown. Lo ha reso noto il ministero…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Prometeia prevede un calo del 9,6% per il Pil italiano nel 2020

Il centro studi Prometeia ha aggiornato le stime sull’economia italiana nel 2020 e nel 2021, indicando un calo del PIL del 9,6% quest’anno e una…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, attacco presso l’ex sede di Charlie Hebdo: quattro persone ferite

Un attacco a Parigi nella tarda mattinata di oggi, nei pressi dell’ex sede di Charlie Hebdo, che nel gennaio 2015 fu teatro della strage compiuta…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fratelli d’Italia, Raffaele Fitto positivo al coronavirus

Il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Puglia ha annunciato su Facebook di essere risultato positivo al tampone per il coronavirus. Positiva anche la…

25 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia