Si allungano i tempi per la formazione del governo Renzi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Si allungano i tempi per la formazione del governo Renzi

“Ricche di stimoli”, le ha definite il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Al termine delle consultazioni con le forze politiche (meno Lega e M5S) al Quirinale per la formazione del nuovo governo, Napolitano ha ammesso di voler prendere ancora un po’ di tempo per decidere. Quella che doveva essere una crisi piuttosto rapida presenta qualche ostacolo, legato probabilmente alle pretese del Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano che ha chiesto determinate garanzie per sostenere la nascita del governo Renzi. Motivo per cui, contrariamente a quanto immaginato alla vigilia, l’incarico al segretario del Pd verrà assegnato con ogni probabilità nella giornata di lunedì. Al minimo nella serata di domenica. Le assicurazioni che il Ncd richiede, ha poi chiarito il ministro dell’Interno, dovranno essere sui contenuti del programma e sulle personalità che andranno a comporre la squadra di governo. Renzi avrà tutto il tempo per limare i dettagli, così come affermato da Napolitano.
Il Pd ha sostenuto quanto stabilito nella direzione di giovedì, quella che di fatto ha “costretto” Enrico Letta alle dimissioni. La posizione è nota: un governo che si impegni su più fronti, soprattutto nell’ambito delle riforme istituzionali, e che abbia come obiettivo il termine naturale della legislatura.
Istituzionale, tanto per restare in tema, è stata la dichiarazione di Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia, dopo il colloquio con il capo dello Stato. La riunione tra i due è durata un quarto d’ora circa, giusto il tempo, quindi, di ribadire quanto già fosse nell’aria: “FI resta all’opposizione”. Ma, ha aggiunto Berlusconi, sarà un’opposizione responsabile che non verrà meno agli accordi presi nelle scorse settimane sulle riforme (legge elettorale, Senato, Titolo V).

Fabio Germani

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: diminuisce la mortalità, ma aumentano i contagi

«La fase» di pandemia «che stiamo vivendo» in Italia «non sembra avere le stesse caratteristiche di quella precedente». Lo sottolinea l’Osservatorio Nazionale sulla Salute coordinato…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Senato, due senatori positivi al coronavirus: lavori sospesi

Due senatori del Movimento 5 stelle sono risultati positivi al coronavirus. Lo riferisce l’agenzia di stampa ANSA, aggiungendo che «come da protocollo tutti i membri…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inps: «Restano da pagare 294mila casse integrazioni»

Fino al 20 settembre 2020, sono state pagate dall’INPS, l’Istituto nazionale di previdenza sociale, oltre 12 milioni di integrazioni salariali su un totale di 12.314.134.…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «A settembre inflazione ancora negativa: -0,5%»

«Secondo le stime preliminari, nel mese di settembre 2020 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra una…

30 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia