Per le imprese il 2014 sarà l’anno della svolta? | T-Mag | il magazine di Tecnè

Per le imprese il 2014 sarà l’anno della svolta?

impreseComincia a migliorare il clima di fiducia delle imprese nei confronti dello dello stato di salute dell’economia italiana. Il 60% delle imprese infatti è convinta che la situazione migliorerà o rimarrà comunque stabile nell’anno in corso, una percentuale che nel 2013 si attestava al 40%. “L’aumento del livello di fiducia – spiega Confcommercio – è stato rilevato in prevalenza presso le imprese di medie e grandi dimensioni, nell’industria e nei servizi alle imprese e nelle regioni del Nord Italia. L’ottimismo è più contenuto presso le imprese del commercio e delle costruzioni”.
Meno del 10% si mostra pienamente ottimista, ovvero ritiene che nel 2014 l’Italia uscirà dalla crisi economica.
La misura più richiesta al governo guidato da Renzi, nell’82,9% dei casi, è la riduzione della pressione fiscale. Per il 65,2% l’esecutivo dovrebbe concentrarsi sulla riduzione della burocrazia mentre per il 64,9% è necessario andare a toccare il cuneo fiscale.
Il 66,9% delle imprese ha fiducia nell’approvazione del Jobs Act, il 63,5% aspetta una riforma del sistema fiscale, il 61,1% auspica una riforma della Pubblica Amministrazione.
Sue imprese su tre sono convinte che il Governo Renzi riuscirà ad affrontare le priorità del Paese. Per l’8,9% ci riuscirà nei primi cento giorni e per il 57,6% nel resto del suo mandato. Il 55,3% si ritiene molto o abbastanza fiducioso nei confronti dell’esecutivo ma, nonostante ciò, solo il 24,6% pensa che Renzi resterà in carica fino alla fine della legislatura. Per il 32,3% ritiene che durerà più di un anno, comunque non fino al 2018, per il 22,4% , invece, resterà in carica al massimo un anno.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, quarantena e tampone obbligatori per chi viene in Italia dal Regno Unito

Quarantena obbligatoria di 5 giorni con obbligo di tampone per chi arriva in Italia dal Regno Unito. Lo prevede un’ordinanza firmata dal ministro della Salute,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, dal 26 giugno via obbligo mascherine all’aperto

Anche la Spagna, come la Francia alcuni giorni fa, ha annunciato che a breve toglierà l’obbligo di mascherina all’aperto. A riferirlo il premier Pedro Sanchez,…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Trump: «Deciderò se ricandidarmi dopo elezioni midterm»

L’ex presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è tornato a parlare non escludendo una sua ricandidatura nel 2024, ipotesi di cui si discute da tempo.…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Novara, sindacalista muore investito da un camion durante una manifestazione

Adil Belakhdim, 37 anni, coordinatore interregionale dei SiCobas, è morto questa mattina investito da un camion. L’episodio è avvenuto davanti ai cancelli della Lidl di…

18 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia