Fiat: “A marzo la 500 e la Panda sono state le city car più vendute d’Europa” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fiat: “A marzo la 500 e la Panda sono state le city car più vendute d’Europa”

500“Ancora una volta – si legge in una nota della Fiat – leader indiscusse del segmento A sono state la 500 e la Panda: insieme hanno raggiunto una quota del 27,6 per cento in marzo e superiore al 28 per cento nel trimestre. Con più di 22 mila vetture, quello di marzo è stato il miglior mese di vendita della 500 al di fuori dell’Italia e il secondo nella classifica dei volumi di vendita della 500 dal lancio a oggi in Europa. E sempre in marzo la 500 è tornata a occupare la prima posizione del segmento (con il 23,5 per cento di immatricolazioni in più rispetto a marzo 2013) e una quota del 16,4 per cento. Con quasi 15.400 registrazioni la Panda è seconda nel segmento, con una quota dell’11,3 per cento. Ancora più positivo il risultato ottenuto dalla famiglia 500L: a marzo è stata prima nel suo segmento con oltre 12.400 immatricolazioni (in crescita rispetto all’anno scorso del 41,1 per cento) e una quota del 22,7 per cento. Un buon contributo arriva anche dai risultati della 500L Living che a marzo rappresenta 14 per cento delle vendite della famiglia 500L. Con questo risultato 500L conferma la sua continua
crescita anno su anno, da ben 21 mesi consecutivi.Le vendite all’estero della famiglia 500 rappresentano in marzo il 64 per cento dei volumi, confermando l’apprezzamento che si riscontra anche al di fuori dei confini nazionali”.

 

Scrivi una replica

News

Migranti, von der Leyen: «Proponiamo soluzione per ricostruire la fiducia fra Stati membri»

«Oggi proponiamo una soluzione europea per ricostruire la fiducia tra Stati membri e per ripristinare la fiducia dei cittadini nella nostra capacità di gestire come…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, la Commissione europea ha presentato un nuovo piano per la gestione dei migranti

No a trasferimenti obbligatori di migranti sbarcati nelle coste UE verso altri paesi dell’Unione, ma un «sistema comune» di rimpatri con una maggiore cooperazione con…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, l’Ilo: «Entro la fine del 2020 potrebbero esserci 25 milioni di disoccupati in più a livello mondiale»

Entro la fine del 2020, a causa della pandemia, a livello mondiale potrebbero esserci venticinque milioni di disoccupati in più, che andrebbero a sommarsi ai…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, al via la terza fase di sperimentazione per il vaccino della Johnson&Johnson

Il vaccino contro il coronavirus sviluppato dalla Johnson&Johnson, il primo a iniezione singola, è entrato nella terza fase di sperimentazione. Negli Stati Uniti, è il…

23 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia