Istat, vendite al dettaglio in calo dell’1% rispetto al 2013 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istat, vendite al dettaglio in calo dell’1% rispetto al 2013

A febbraio 2014 l’indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) registra una diminuzione rispetto al mese precedente (‑0,2%). Nella media del trimestre dicembre-febbraio 2014, l’indice registra una flessione dello 0,4% nei confronti dei tre mesi precedenti.
Nel confronto con gennaio 2014, diminuiscono sia le vendite di prodotti alimentari (-0,1%) sia quelle di prodotti non alimentari (-0,2%).
Rispetto a febbraio 2013, l’indice grezzo del totale delle vendite segna una flessione dell’1,0%. Variazioni tendenziali negative si registrano sia per le vendite di prodotti alimentari (-1,0%) sia per quelle di prodotti non alimentari (-1,2%).
Con riferimento alla forma distributiva, nel confronto con il mese di febbraio 2013 si registrano cali sia per le vendite della grande distribuzione (-0,5%) sia per quelle delle imprese operanti su piccole superfici (-1,6%).
Nei primi due mesi del 2014 l’indice grezzo diminuisce dello 0,9% rispetto allo stesso periodo del 2013. Le vendite di prodotti alimentari segnano una flessione dello 0,7% e quelle di prodotti non alimentari dell’1,2%. E’ quanto spiega l’Istat in un comunicato stampa.

 

Scrivi una replica

News

Turismo, il 2021 parte con 14 milioni in meno di presenze

Stando ai dati di Demoskopika, il turismo nel 2021 è partito con un calo di 14 milioni di presenze di pernottamenti e 4,8 milioni di…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, lockdown fino al 28 marzo. L’annuncio da domani

Il lockdown in Germania potrebbe essere prorogato fino al 28 marzo. È una decisione che verrà annunciata nel corso della giornata di mercoledì 3 marzo.…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, sindaca di Parigi contro il governo per il lockdown nel weekend

Il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, ha espresso il proprio disappunto riguardo un lockdown nella Capitale francese e l’Ile-de-France, durante i prossimi weekend a causa…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Stati Uniti: «Varianti aumentano il rischio di una quarta ondata»

La quarta ondata negli Stati Uniti si avvicina. A dichiararlo è stato il capo del Centro Usa per il controllo e la prevenzione delle Malattie,…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia