Squinzi: “Contratto a tempo indeterminato conviene alle imprese” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Squinzi: “Contratto a tempo indeterminato conviene alle imprese”

“Un contratto a tempo indeterminato conveniente per le imprese perché dotato della giusta flessibilità. L’obiettivo è avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato che diventi la priorità per le imprese. Noi imprenditori non ci divertiamo a buttare fuori collaboratori. Perciò dobbiamo essere capaci di creare le condizioni per cui il contratto di lavoro a tempo determinato diventi conveniente per le imprese e fare in modo che le aziende non cerchino alternative. Lo strumento per farlo è appunto un contratto di lavoro a tempo indeterminato con all’interno la giusta flessibilità.
Dopo i risultati delle europee ora il governo non ha più alibi: è più forte e ora deve fare le riforme per sciogliere i nodi che hanno limitato il nostro sviluppo. Ne abbiamo assoluto bisogno. E’ giusto che il presidente del consiglio ascolti tutti, ma alla fine prenda lui le decisioni”. Così il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi.

 

Scrivi una replica

News

Germania, la Linke entra al Bundestag

Malgrado il 4,9% ottenuto, la Linke (partito di sinistra), entra nel Bundestag grazie ai tre mandati su cinque. Stando alla nuova distribuzione di forze, nella…

27 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Scholz: “La Germania è stabile”

“La Germania è sempre stabile”. Lo ha affermato Olaf Scholz, aspirante cancelliere dell’Spd, in conferenza stampa a Berlino, commentando i risultati delle elezioni e le…

27 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gran Bretagna, in Labour nuove regole per la nomenclatura

La riforma del regolamento interno ai Labour che forza il peso della nomenclatura ci sarà. Decisiva per ottenere la vittoria di misura è stata l’adesione…

27 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, vince la Spd ma Cdu non cede. Merkel in carica fino al nuovo governo

Per la prima volta nel dopoguerra, i due maggiori partiti della Germania sono sotto la soglia del 30%. Infatti, il conteggio ufficiale provvisorio della Commissione…

27 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia