Passera: “Politica economica del Governo Renzi è ricetta del disastro” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Passera: “Politica economica del Governo Renzi è ricetta del disastro”

“La politica economica del Governo Renzi è la ricetta del disastro. Bisogna innanzitutto usare le risorse che ci sono. I fondi strutturali ad esempio possono essere un motore di investimento formidabile. Oggi addirittura si sente dire che vengono tagliati i cofinanzamenti e quindi ridotto l’utilizzo dei fondi strutturali. C’è poi il tema del pagamento dei debiti della pubblica amministrazione e è stato mancato clamorosamente l’appuntamento. Innanzitutto bisogna spendere i soldi che ci sono e al Governo non sanno spenderli, in secondo luogo promettono tagli e invece non li fanno: bisogna tagliare le partecipate pubbliche e invece non se ne parla, bisogna tagliare i contributi a pioggia e non lo fanno”, così al termine della presentazione del suo libro Io siamo, Corrado Passera, ex ministro del governo Monti.

 

Scrivi una replica

News

Referendum per il taglio dei parlamentari, il Viminale: «Ha votato il 53,84% degli aventi diritto»

Il ministero dell’Interno il dato definitivo sull’affluenza per il referendum sul taglio per i parlamentari. Ha votato il 53,84% degli aventi diritto. In quanto confermativo…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Referendum taglio parlamentari, Di Maio: «Raggiunto un risultato storico»

«Quello raggiunto oggi è un risultato storico». Lo ha scritto su Facebook il ministro degli Esteri ed ex capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, chi arriva in Italia da Parigi dovrà sottoporsi al tampone

Chi arriva in Italia da Parigi e da «altre aree della Francia con significativa circolazione del virus» deve sottoporsi al tampone. Lo ha stabilito un’ordinanza…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Unimpresa: «Dal 2010 ad oggi i prestiti alle imprese sono crollati di oltre 186 miliardi di euro»

Negli ultimi dieci anni, i prestiti delle banche italiane alle imprese sono diminuiti di oltre 186 miliardi di euro, passando dagli 856 miliardi di luglio 2010 ai 669…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia