Hiv, nel nostro Paese oltre 130mila affetti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Hiv, nel nostro Paese oltre 130mila affetti

“Si stima che le persone con Hiv nel nostro Paese siano circa 130-150mila, ma solo 94mila sono attualmente in terapia. Gli altri, ossia uno su tre, non sanno ancora di essere malati, per colpa dell’assenza di screening adeguati, di diagnosi precoce, di un calo di attenzione dei malati ma anche dei medici. Purtroppo le diagnosi di Aids sono molto tardive e si arriva a diagnosticare la malattia tra i 5 e gli 8 anni dopo l’infezione. Perche’ l’Hiv è un virus subdolo, crea infezione dopo 6-8 settimane dal contagio, ma la patologia non viene quasi mai riconosciuta per quello che è.
Herpes, candidosi, perdita di peso: il medico di base prescrive antivirali e manda a casa il paziente. Solo il 5 per cento dei malati viene diagnosticato in questa fase. Poi da infezione si fa malattia, e passano anni prima che esploda e faccia stare davvero male. Allora si diagnostica, ma puo’ essere troppo tardi”, è quanto spiega Carlo Federico Perno, ordinario di virologia all’Università di Roma Tor Vergata, nel corso del ì congresso europeo sull’Aids.

 

Scrivi una replica

News

Eurozona, rapporto deficit/PIL al 3,2% nel I trimestre

Nel primo trimestre del 2024, il rapporto tra deficit e PIL si è attestato al 3,2% nell’Eurozona e al 3% nell’Unione Europea, registrando una diminuzione…

22 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Si celebra oggi il World Brain Day: la salute del cervello si coltiva quotidianamente

Si celebra oggi il World Brain Day, un evento promosso dalla World Federation of Neurology, che punta a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle patologie neurologiche e…

22 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Medio Oriente, confermata dall’Idf la morte di altri due ostaggi israeliani

Due israeliani, ostaggi di Hamas dal 7 ottobre, sono morti. Lo rende noto l’Idf, l’esercito d’Israele, sottolineando che i numero degli ostaggi deceduti sale a…

22 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Estate, circa 36 milioni gli italiani che si metteranno in viaggio

Circa 36 milioni di italiani prevedono di mettersi in viaggio, la stragrande maggioranza dei quali – nove su dieci – resterà in Italia, scegliendo località…

22 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia