Bankitalia: “Prestiti al settore privato in crescita per la prima volta dal 2012” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bankitalia: “Prestiti al settore privato in crescita per la prima volta dal 2012”

L’andamento dei prestiti degli istituti di credito al settore privato è tornato a crescere. Lo rileva la Banca d’Italia attraverso la diffusione del Bollettino statistico moneta e banche, riferendo che nel mese di novembre i prestiti hanno registrato un rialzo dello 0,6% su base annua: non accadeva dalla metà del 2012. In crescita i prestiti alle famiglie (+0,8%) e quelli alle imprese (+0,2%) anche qui primo rialzo dal 2012. Secondo via Nazionale, però, le sofferenze – ovvero i crediti per i quali la riscossione è incerta sia in termini di rispetto della scadenza che per ammontare dell’esposizione – continuano ad aumentare: a novembre sono cresciute dell’11% su base annua.

 

Scrivi una replica

News

Corruzione, Italia 52esima nella classifica di Transparency International

Annualmente, Trasparency International pubblica un dossier sulla percezione della corruzione in 180 Paesi, tra questi c’è anche l’Italia. Nella classifica relativa al 2020, il nostro…

28 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Quello neozelandese è il governo che ha agito meglio contro la pandemia»

Il governo neozelandese ha agito meglio di altri contro la pandemia. A sostenerlo una classifica stilata dal Low Institute di Sydney, che considera sei parametri,…

28 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Usa, Biden ospiterà summit sul clima il 22 aprile

L’amministrazione Usa potrebbe ospitare un summit dei leader mondiali sul clima il prossimo 22 aprile, in occasione della Giornata della Terra. Ad annunciarlo è stato…

28 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Oms: paesi e produttori vaccini lavorino insieme

L’Oms invita i paesi e i produttori di vaccini a lavorare insieme. Per il momento, però, nessuna soluzione in vista per i ritardi nelle consegne…

28 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia