Ue, Alfano: “Aumentare la cooperazione giudiziaria, di polizia e intelligence” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ue, Alfano: “Aumentare la cooperazione giudiziaria, di polizia e intelligence”

“Tra poche ore a Bruxelles vedrò gli altri ministri dell’Interno e cercheremo di capire se c’è stato un buco investigativo, ma il vero punto debole è che manca una circolazione delle informazioni a livello europeo”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, intervenendo al programma televisivo La telefonata di Belpietro, in onda su Canale 5. Secondo il titolare del Viminale, “bisogna far affluire le informazioni in un unico serbatoio e da quel serbatoio attingere tutti. Noi seguiamo una procedura molto seria e severa: le informazioni le versiamo alle banche dati Ue e pretendiamo che anche gli altri facciano lo stesso”.
Alfano è “favorevole ad aumentare la cooperazione giudiziaria, di polizia e di intelligence, nonché alla creazione di una polizia di frontiera europea. Abbiamo visto che gli attentatori di Bruxelles sono nati e cresciuti in Belgio, ma non possiamo chiudere gli occhi davanti ai rischi di chi arriva da fuori Europa”.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Oms: «In una settimana nel mondo 9mila decessi: calo del 21%»

«Dal 9 maggio al 15 maggio, dopo il continuo calo registrato da fine marzo, i nuovi casi settimanali di Covid-19 nel mondo si sono stabilizzati…

19 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Kiev: «Cessate il fuoco impossibile senza il ritiro delle truppe russe»

«Non offriteci un cessate il fuoco, questo è impossibile senza il ritiro totale delle truppe russe. La società ucraina non è interessata a una nuova “Minsk”…

19 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Solo l’Ucraina deciderà che pace accettare»

«L’Italia si muoverà a livello bilaterale e insieme ai partner europei e agli alleati per cercare ogni possibile opportunità di mediazione ma dovrà essere l’Ucraina, e nessun altro,…

19 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Scholz: «Benvenute Svezia e Finlandia, con voi Nato più sicura»

«Lo dico senza esitazione: cari amici di Svezia e Finlandia, siete i benvenuti! Con voi la Nato e L’Europa saranno più forti e sicure». Lo ha…

19 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia