Padoan: “Le regole europee sui bilanci danneggiano l’Italia” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Padoan: “Le regole europee sui bilanci danneggiano l’Italia”

“Si crede troppo spesso che l’Italia sia un Paese spendaccione ma è esattamente il contrario”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, parlando nel corso di un’intervista rilasciata al quotidiano francese Le Figaro. Secondo il ministro, “l’Italia è uno dei paesi che negli anni ha fatto intensi sforzi di aggiustamento della sua politica di bilancio. Il suo problema è l’alto debito pubblico che viene da lontano. L’Italia rispetterà gli sforzi di aggiustamento che le vengono richiesti. Bisogna tuttavia notare come tale sforzo sia deformato dalle considerazioni statistiche”.
Nel corso del suo intervento, Padoan ha sottolineato che “sarebbe sufficiente modificare un po’ le regole di calcolo per dimostrare senza ombra di dubbio che le finanze pubbliche italiane sono assolutamente in equilibrio”. “La Commissione ammette che tale metodo di calcolo potrebbe essere differente ma – ha osservato il ministro – non si possono cambiare le regole mentre si gioca”.

 

Scrivi una replica

News

Dombrovskis: “Primi finanziamenti Recovery prima dell’estate”

“Se tutto va secondo i piani, il primo pagamento del Recovery fund arriverà agli Stati membri durante l’estate e presumibilmente a luglio. Riguarderà il 13% di prefinanziamento e si…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Fonti Ue, ottimismo su accordo per pass Covid a maggio

C’è ottimismo sulla possibilità di trovare un accordo sul pass vaccinale Covid entro maggio. Lo hanno reso noto fonti Ue.…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Taiwan, incendio nell’impianto che rifornisce di acciaio l’Europa

Enorme incendio nell’impianto della Yieh United Steel Corp (Yusco), in Taiwan, lo stabilimento che rifornisce l’acciaio in Europa. L’incendio è stato causato da un serbatoio…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Francia: “Cifre in calo, confermate le riaperture”

“Le condizioni lo consentono, l’epidemia continua a calare”. Lo ha detto il ministro della Salute francese, Olivier Véran, confermando alla tv LCI che il 19la…

10 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia