Le novità di Google I/O | T-Mag | il magazine di Tecnè

Le novità di Google I/O

Si è svolta ieri la conferenza di Mountain View dedicata agli sviluppatori, evento in cui, ogni anno, vengono presentate le novità più importanti dell’azienda californiana. Il 2016 sembra essere l’anno delle chat e dell’intelligenza artificiale, queste le novità più importanti:
– lanciata un’espansione di Firebase, la piattaforma degli sviluppatori per creare app e incrementare il numero degli utenti;
– lanciate lo scorso anno le Campagne Universali ora si espandono oltre Android per aiutare gli sviluppatori a far crescere le loro app anche su su iOS;
– presentato l’assistente vocale di Google, funziona senza interruzioni su ogni dispositivo e in qualsiasi contesto, inoltre è in grado di riconoscere un oggetto inquadrato dalla telecamera e rispondere a domande che richiedono salti logici;
– presentato Google Home, un dispositivo di attivazione vocale che porterà l’assistente di Google nelle nostre case;
– presentata una nuova app di messaggistica che include l’assistente vocale Allo che può essere usato nelle chat private e di gruppo senza uscire dalla chat;
– presentata Duo, app per videochiamate tra due persone.
Infine google ha anticipato alcuni dettagli su Android N, la prossima versione del suo sistema operativo e presentato Daydream, la nuova piattaforma dedicata alla realtà virtuale in alta qualità da mobile.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, rinviato il viaggio a Pechino del segretario di Stato Blinken

Il viaggio a Pechino del segretario di Stato statunitense, Antony Blinken, è stato posticipato. Lo riporta l’agenzia Bloomberg, sottolineando che il rinvio è stato deciso…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Michel: «L’Ucraina è l’Europa e l’Europa è Ucraina»

«L’Ucraina è l’Europa e l’Europa è l’Ucraina. Non siamo intimiditi dal Cremlino e non lo saremo». Così il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, intervenendo…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «L’Ue sosterrà il nostro piano di pace»

«Nel corso dei nostri negoziati oggi abbiamo discusso l’attuazione del nostro piano di pace, che l’Ue sosterrà, perché è l’unico progetto comprensivo per recuperare l’architettura…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Donbass non ancora protetto, operazione speciale continua»

«Il Donbass non è ancora completamente protetto, quindi l’operazione militare speciale continua». A ribadirlo è stato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, secondo quanto riferito…

3 Feb 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia