Elezioni: in 20 anni perso il 18% degli elettori | T-Mag | il magazine di Tecnè

Elezioni: in 20 anni perso il 18% degli elettori

In 20 anni il numero dei potenziali elettori è aumentato del 4,5% passando da 48,5 milioni a 50,7 milioni, ma allo stesso tempo sono diminuite le persone che decidono di esercitare il diritto di voto registrando un -18,7% passando da 35,6 milioni a 29 milioni. Questi i dati Istat elaborati da Adnkronos relativi agli elettori votanti nel 1994 e nel 2014. L’istituto di statistica ha confrontato anche i risultati degli ultimi cinque anni (2010 – 2014) relativi alle elezioni comunali dai quali emerge una progressiva riduzione del numero dei cittadini che hanno espresso il loro diritto di voto.
Nel periodo preso in considerazione si sono svolte le elezioni in 7.166 comuni. Nel 2010 sono stati chiamati al voto 4,3 milioni di elettori, di cui 3,2 milioni sono andati a votare al primo turno (74%). L’anno successivo è stata la volta di 10,6 milioni di cittadini, di cui 7,5 milioni hanno risposto all’appello con un evidente calo (71%). Nel 2012 gli elettori erano 4,2 milioni ma solo 4,8 milioni hanno deciso di esercitare il loro diritto di voto; il numero dei votanti, rispetto al totale degli aventi diritto, scende così ulteriormente al 66,9%. Nel 2013 gli elettori chiamati alle urne erano 6,9 milioni ma solo 4,3 milioni sono andati a votare, facendo scendere la percentuale al 62,4%. Nell’ultimo anno preso in esame, il 2014, gli elettori erano 17,7 milioni, mentre i votanti sono stati 12,5 milioni con un aumento considerevole rispetto ai risultati precedenti (70,7%). Secondo i dati del ministero dell’Interno nel 2015 a votare è stato il 64,9% degli aventi diritto. Nelle ultime elezioni si registra un ulteriore calo, arrivando al minimo del 62,1%.

 

Scrivi una replica

News

Fmi: “Italia meglio della Germania: nel 2021 Pil +4,9%”

Il Fondo Monetario Internazionale, ha rialzato le stime di crescita dell’Italia per il 2021 e il 2022. Dopo la contrazione dell’8,9% nel 2020, il pil…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 107 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 107 punti.…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gran Bretagna pensa a rimozione quarantena per cittadini Ue e Usa vaccinati

Il governo britannico discuterà nella giornata di mercoledì 28 luglio se revocare la quarantena per gli stranieri vaccinati contro il Covid che arrivano dall’Ue e…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Sydney in lockdown ancora per un mese

Ancora per un mese, Sydney, vivrà in lockdown per limitare i contagi da coronavirus. Melbourne, invece, esce oggi dal suo quinto lockdown.…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia