Lavoro: le difficoltà riguardano soprattutto gli autonomi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Lavoro: le difficoltà riguardano soprattutto gli autonomi

Il calo degli occupati registrato a luglio dallʼISTAT è attribuibile quasi esclusivamente ai lavoratori indipendenti

donne_lavoroIl presidente del Consiglio Matteo Renzi ha annunciato che la nuova legge di Bilancio introdurrà uno sconto sui contributi versati agli autonomi non iscritti agli ordini. Il risparmio complessivo dovrebbe aggirarsi mediamente sui 1.000 euro l’anno.
A beneficiarne sarebbe una porzione consistente dei lavoratori autonomi – secondo il premier, lo sconto interesserà una platea “di 500mila persone” –, ovvero una delle categorie che ha sofferto particolarmente gli effetti della crisi economica.
Tanti sono stati i posti di lavoro andati perduti tra il 2007 e il 2015: Confesercenti stima che, in questo arco temporale, i lavoratori autonomi sono diminuiti di 552 mila unità (-10%). Un’emorragia che non accenna a fermarsi, purtroppo.
Quanto certificato recentemente dall’ISTAT – secondo i dati ancora provvisori, a luglio il numero degli occupati è calato rispetto al mese precedente (-63mila) – è attribuibile principalmente ai lavoratori autonomi. Quest’ultimi sono diminuiti tanto su base mensile (-68mila unità, -1,2%) quanto, anche se in modo meno consistente, su quella annuale (-18mila unità, -0,3%).
Se si guarda ai lavoratori dipendenti, la situazione prende una piega leggermente diversa: a luglio il numero dei lavoratori dipendenti è rimasto stabile rispetto al mese precedente (-5mila unità) mentre è risultato in crescita su base annuale (+244mila unità, +1,7%).
Discorso simile per i lavoratori dipendenti a termine che sono aumentati invece di 10mila unità sul mese (+0,4%) e di 41mila unità rispetto all’anno precedente (+1,7%).

 

Scrivi una replica

News

Israele, no della Knesset alla creazione di uno Stato palestinese

Dalla Knesset è arrivato l’ok alla risoluzione che respinge la possibilità di creazione di uno Stato palestinese. «Non c’è pace né sicurezza per nessuno senza…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Russia mai stata minaccia per nessuno nell’UE»

«La Russia non è mai stata una minaccia per nessuno all’interno dell’Unione europea e in Ucraina stiamo difendendo semplicemente i nostri interessi in una situazione…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Onu: Entro 60 anni la popolazione mondiale raggiungerà i 10,3 miliardi di persone

Entro 60 anni, la popolazione globale toccherà il picco, passando dagli attuali 8,2 miliardi di persone a 10,3 miliardi. Lo sostiene l’ultimo rapporto “World Population…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Energia, le rinnovabili hanno superato le fonti fossili

Nel primo semestre del 2024, in Italia, la produzione elettrica da fonti rinnovabili è cresciuta del 27,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, superando la…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia