Automotive: fatturato dei ricambi in calo nel primo semestre | T-Mag | il magazine di Tecnè

Automotive: fatturato dei ricambi in calo nel primo semestre

Il comparto della componentistica non riesce a seguire il passo del mercato delle auto che ad agosto ha riportato una nuova crescita del 20%

ricambi-autoNonostante il mercato delle auto goda di piena salute – ad agosto la Motorizzazione ha rilevato l’ennesimo aumento a doppia cifra, dopo il rallentamento del mese precedente – avvicinandosi sempre più ai livelli pre-crisi, c’è un settore parallelo che non può vantare gli stessi risultati: quello della ricambistica.
Ad agosto le registrazioni di nuovi veicoli sono state infatti 71.576, con un progresso del 20,12% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, accelerando notevolmente dopo il timido +3,37% rilevato a luglio.
Un buon risultato, neanche lontanamente eguagliato però dal comparto della componentistica. Secondo il Barometro Aftermarket del Gruppo Componenti Anfia sul mercato dei ricambi automotive, il fatturato del settore ha registrato una flessione dell’1,4% nel primo semestre del 2016 contro lo stesso periodo dello scorso anno (quando si registrò un +3,7%).
Nonostante la timida crescita del secondo trimestre, pari ad appena il +0,03%, la marcata flessione del 2,8% registrata nel primo ha dunque spinto verso il basso il risultato dell’intero semestre.
Osservando nel dettaglio le singole famiglie di prodotto, si registra un forte calo per i materiali di consumo, pari al -11,1%, di fatto l’unica voce in flessione. Il comparto dei ricambi per la carrozzeria e l’abitacolo ha invece riportato un aumento del fatturato del 4,8% come anche quello delle componenti per il motore. Le componenti undercar sono state invece interessate da un aumento dei ricavi del 5,1%, mentre l’aumento più marcato ha interessato i ricambi elettrici ed elettronici, con un +19,7%.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Oms: esperti internazionali presto in Cina

Il capo delle emergenze dell’Organizzazione mondiale della sanità, Mike Ryan, ha fatto sapere che gli esperti internazionali torneranno in Cina «il prima possibile» per continuare…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Violenza sulle donne, da gennaio a ottobre in Italia ci sono stati 91 femminicidi

Violenza sulle donne, da gennaio a ottobre in Italia ci sono stati 91 femminicidi. A riferirlo è un rapporto dell’Eures, sottolineando che, nello stesso periodo…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gualtieri: «Rinvio tasso per tutte le imprese con perdite»

«Il governo si appresta a varare grazie allo scostamento da 8 miliardi nuove misure a partire dal rinvio delle nuove scadenze tributarie per i settori…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bankitalia: «La ripresa nel 2021 sarà più lenta del previsto»

«La ripresa nel 2021 sarà verosimilmente più lenta del previsto. Nel quarto trimestre 2020, è plausibile una flessione del Pil anche se più contenuta rispetto…

24 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia