Cresce la richiesta di prestiti da parte delle famiglie | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cresce la richiesta di prestiti da parte delle famiglie

soldiL’ultimo Barometro CRIF certifica un ulteriore aumento del numero delle richieste di prestiti (personali e finalizzati) da parte delle famiglie italiane.
Ad agosto, la domanda complessiva di prestiti (personali e finalizzati) è aumentata del 5,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. La crescita è stata trainata dai prestiti personali – una volta concesso, a differenza di un prestito finalizzato, il finanziamento personale non è subordinato all’acquisto di un bene specifico o un servizio – (+14,1%) che hanno compensato il calo dei prestiti finalizzati (-1,4%), diminuiti per la prima volta dopo ventidue mesi.
Tra gennaio e agosto del 2016, la domanda complessiva di prestiti da parte delle famiglie italiane è cresciuta del 7,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. L’analisi sostiene che la crescita registrata nei primi otto mesi del 2016 conferma una ritrovata fiducia dei consumatori verso il futuro. Tanti sono gli italiani che hanno attivato un credito rateale e devono ancora saldarlo completamente, del resto.
Un recente studio condotto da Mister Credit – una linea di servizi di CRIF – stima che in Italia il 34% della popolazione maggiorenne ha almeno un credito rateale attivo per un rimborso pro-capite pari a 362 euro. Secondo i dati contenuti nell’indagine, i prestiti finalizzati sono i più diffusi (43%) tra gli italiani. I prestiti personali sono il 34,5% mentre l’incidenza dei mutui per l’acquisto di immobili sono il 22,1%.

 

Scrivi una replica

News

Israele, no della Knesset alla creazione di uno Stato palestinese

Dalla Knesset è arrivato l’ok alla risoluzione che respinge la possibilità di creazione di uno Stato palestinese. «Non c’è pace né sicurezza per nessuno senza…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Russia mai stata minaccia per nessuno nell’UE»

«La Russia non è mai stata una minaccia per nessuno all’interno dell’Unione europea e in Ucraina stiamo difendendo semplicemente i nostri interessi in una situazione…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Onu: Entro 60 anni la popolazione mondiale raggiungerà i 10,3 miliardi di persone

Entro 60 anni, la popolazione globale toccherà il picco, passando dagli attuali 8,2 miliardi di persone a 10,3 miliardi. Lo sostiene l’ultimo rapporto “World Population…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Energia, le rinnovabili hanno superato le fonti fossili

Nel primo semestre del 2024, in Italia, la produzione elettrica da fonti rinnovabili è cresciuta del 27,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, superando la…

18 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia