Alfano: “La nostra vocazione è quella di costruire ponti e non alzare muri” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Alfano: “La nostra vocazione è quella di costruire ponti e non alzare muri”

“L’Italia vivrà un 2017 come anno straordinario dal punto di vista della politica estera”. Lo ha detto il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, intervenendo nel corso dell’audizione davanti alle commissioni Esteri e Difesa di Camera e Senato sulla partecipazione dell’Italia alle missioni internazionali. Nel 2017, ha proseguito il titolare della Farnesina, “dovremo navigare nel mare, con tante tempeste, della politica estera. E la nostra rotta non cambia”. “Noi interveniamo su un arco di crisi ampio, siamo ancorati all’idea che la nostra vocazione è quella di costruire ponti e non alzare muri. La politica estera ha cambiato velocità e abbiamo un anno da giocare come protagonisti. Il nostro lavoro sarà proficuo e il quanto più possibile svolto insieme al parlamento”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Olanda, si dimette la ministra degli Esteri

Sigrid Kaag, ministra degli esteri dell’Olanda, si è dimessa in seguito alla decisione della camera bassa del Parlamento che ha approvato una mozione contro il…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, secondo i sondaggi cala l’approvazione all’operato di Joe Biden

Secondo i sondaggi americani, l’approvazione all’operato di Joe Biden è scesa a settembre al 45% rispetto al 54% di aprile. A pesare è la decisione…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rientrati i tre astronauti cinesi dopo la missione record di tre mesi

Sono rientrati i tre astronauti cinesi partiti lo scorso giugno per la stazione spaziale Tiangong. La loro missione è durata tre mesi ed è stata…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: “Serve una Difesa europea”

“Il ritiro Usa dall’Afghanistan e l’accordo per la fornitura di sottomarini nucleari all’Australia da parte di Usa e Gb mostrano l’urgenza di lanciare una vera…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia