Conti pubblici, Renzi: “Il deficit al 2,9% è l’unico modo per rafforzare la crescita” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Conti pubblici, Renzi: “Il deficit al 2,9% è l’unico modo per rafforzare la crescita”

“La proposta del deficit al 2,9% del Prodotto interno lordo è una proposta politica che l’intero arco costituzionale italiano dovrà discutere, è una proposta significativa”. Lo ha detto il segretario del Partito democratico, Matteo Renzi, intervenendo in occasione della presentazione del suo ultimo libro Avanti, edito da Feltrinelli. La proposta del deficit al 2,9% “è l’unico modo per rafforzare la crescita e aumentare i posti di lavoro”, ha concluso. Dalle colonne del Sole 24 Ore, Renzi ha chiesto all’Unione europea di mantenere il deficit al 2,9% del Prodotto interno lordo per cinque anni, liberando “almeno 30 miliardi di euro per ridurre la pressione fiscale e rimodellare le strategie di crescita”. La proposta non è stata accolta con favore da Bruxelles.

 

Scrivi una replica

News

Morto il principe Filippo, marito della Regina Elisabetta II del Regno Unito

All’età di 99 anni è morto il principe Filippo, marito della regina Elisabetta II del Regno Unito. Venne nominato principe del Regno Unito nel 1957,…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: “Nessun dato che i vaccini siano intercambiabili”

Secondo l’Oms, non c’è alcun dato adeguato sull’intercambiabilità dei vaccini. Questa affermazione è arrivata in seguito all’annuncio della Francia che ha reso noto che le…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Morte George Floyd arrivata per asfissia

George Floyd è morto per asfissia e non per overdose di fentanyl, come sostenuto dall’avvocato dell’agente Derek Chauvin. Lo ha stabilito il medico Martin Tobin,…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Kim avverte la popolazione: “Arriveranno tempi duri”

Kin Jong-Un, leader nordocerano, ha lanciato l’allarme alla sua popolazione dicendo di prepararsi ad un crisi difficili paragonando i tempi che verranno ad una terribile…

9 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia