Catalogna, scontri dopo l’arresto di Puigdemont. Circa 90 feriti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Catalogna, scontri dopo l’arresto di Puigdemont. Circa 90 feriti

Una serie di scontri sono scoppiati in Catalogna in seguito alla notizia dell’arresto dell’ex presidente catalano Carles Puigdemont, fermato in Germania mentre si dirigeva in Belgio dalla Danimarca. Appresa la notizia dell’arresto, un numero elevato di sostenitori di Puidgemont si è riversato sulla Rambla a Barcellona e nelle principali piazze di altre città catalane. Il bilancio attuale parla di 98 feriti e almeno sei arresti.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno raggiunto i 64,6 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 64.648.033. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mattarella: «Il livello di civiltà si misura anche dalla capacità di assicurare alle persone con disabilità inclusione»

«Il livello di civiltà di un popolo e di uno Stato si misura anche dalla capacità di assicurare alle persone con disabilità inclusione, pari opportunità,…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Benzina, distributori in sciopero dal 14 sera al 17 dicembre

Dalla sera di lunedì 14 dicembre e fino alla mattina di giovedì 17, gli impianti di distribuzione carburanti, sia in rete ordinaria sia su viabilità…

3 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Speranza: «Da gennaio, via alla campagna vaccinale»

In Italia, la campagna vaccinale contro il coronavirus inizierà a gennaio. Lo ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza, illustrando al Senato la strategia…

2 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia