Conte: «Con India nuove vie di partnership» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Conte: «Con India nuove vie di partnership»

«Sono convinto che Italia e India, lavorando insieme, possono promuovere un sistema libero ed equo di commercio internazionale, combattendo il protezionismo e allo stesso tempo gestendo la globalizzazione e riducendo al minimo le sue distorsioni, per garantire una vita pienamente dignitosa a tutti i cittadini, senza che nessuno sia lasciato indietro. Affrontiamo le stesse sfide globali, come la lotta ai cambiamenti climatici o l’attuazione dell’Agenda 2030». Lo ha detto il primo ministro italiano, Giuseppe Conte,nel corso dell’intervista a India Today. «Gli scambi commerciali sono in crescita ma noi possiamo fare di più per favorire la cooperazione in settori come infrastrutture, rinnovabili, difesa e produzione alimentare. Anche in prospettiva della Brexit, confido che che Italia e India possano trovare strade per cooperare e vedo la partecipazione dell’Italia al Tech Summit come Paese partner come inizio di una partnership dinamica nell’innovazione e nelle tecnologie d’avanguardia», ha aggiunto il premier.

 

Scrivi una replica

News

Referendum per il taglio dei parlamentari, il Viminale: «Ha votato il 53,84% degli aventi diritto»

Il ministero dell’Interno il dato definitivo sull’affluenza per il referendum sul taglio per i parlamentari. Ha votato il 53,84% degli aventi diritto. In quanto confermativo…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Referendum taglio parlamentari, Di Maio: «Raggiunto un risultato storico»

«Quello raggiunto oggi è un risultato storico». Lo ha scritto su Facebook il ministro degli Esteri ed ex capo politico del Movimento 5 stelle, Luigi…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, chi arriva in Italia da Parigi dovrà sottoporsi al tampone

Chi arriva in Italia da Parigi e da «altre aree della Francia con significativa circolazione del virus» deve sottoporsi al tampone. Lo ha stabilito un’ordinanza…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Unimpresa: «Dal 2010 ad oggi i prestiti alle imprese sono crollati di oltre 186 miliardi di euro»

Negli ultimi dieci anni, i prestiti delle banche italiane alle imprese sono diminuiti di oltre 186 miliardi di euro, passando dagli 856 miliardi di luglio 2010 ai 669…

21 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia