Compravendite immobiliari in aumento nel secondo trimestre 2018 | T-Mag | il magazine di Tecnè

Compravendite immobiliari in aumento nel secondo trimestre 2018

Lo rende noto l'Istat, confermando l'andamento positivo del mercato
di Redazione

«Nel secondo trimestre 2018, le convenzioni notarili di compravendite e le altre convenzioni relative ad atti traslativi a titolo oneroso per unità immobiliari (pari a 209.243) crescono dell’1,6% rispetto al trimestre precedente, +1,7% il settore abitativo e +0,7% l’economico». Lo riporta l’Istat in un comunicato stampa sui dati relativi alla compravendita e mutui di fonte notarile, che, confermando un andamento positivo del mercato immobiliare, evidenzia un incremento del 39% rispetto ai valori minimi del 2013.

«Nel complesso delle transazioni – si legge ancora nella nota -, l’incremento congiunturale interessa soprattutto il Nord-ovest che registra un +3%, il Nord-est, +2,7%, e, in misura minore anche il Centro +0,4%. Al Sud le transazioni risultano essere stabili rispetto al trimestre precedente mentre si registrano in flessione nelle Isole, -1,3%. Il settore abitativo segue l’andamento positivo generale, mentre il comparto economico segna variazioni positive nel Nord-ovest, +6,9%, e nel Nord-est, +0,6%, con percentuali negative nel Centro, -6,5%, nelle Isole -3% e al Sud -1,5%. I dati generali mostrano che su base annua le transazioni immobiliari aumentano complessivamente del 4,7%: il settore abitativo riflette l’andamento generale (+5,1%), al contrario il comparto economico registra un lieve calo -0,6%.
L’incremento registrato per l’abitativo nel periodo aprile-giugno, sempre riguarda tutte le aree geografiche del Paese – Nord-est +7,2%, Isole +6,7%, Nord-ovest +5,4%, Sud +3,4% e Centro +3,0% – e tutte le tipologie di comuni. Per quanto riguarda il settore economico le transazioni – conclude l’ISTAT – risultano in crescita su base annua nel Nord-ovest (+2,9%), sono sostanzialmente stabili nel Nord-est (+0,4%) e diminuiscono al Centro (-4,5%), nel Sud (-3,4%) e nelle Isole (-1,4%)».

 

Scrivi una replica

News

Turismo, il 2021 parte con 14 milioni in meno di presenze

Stando ai dati di Demoskopika, il turismo nel 2021 è partito con un calo di 14 milioni di presenze di pernottamenti e 4,8 milioni di…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, lockdown fino al 28 marzo. L’annuncio da domani

Il lockdown in Germania potrebbe essere prorogato fino al 28 marzo. È una decisione che verrà annunciata nel corso della giornata di mercoledì 3 marzo.…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, sindaca di Parigi contro il governo per il lockdown nel weekend

Il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, ha espresso il proprio disappunto riguardo un lockdown nella Capitale francese e l’Ile-de-France, durante i prossimi weekend a causa…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Stati Uniti: «Varianti aumentano il rischio di una quarta ondata»

La quarta ondata negli Stati Uniti si avvicina. A dichiararlo è stato il capo del Centro Usa per il controllo e la prevenzione delle Malattie,…

2 Mar 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia