Conti pubblici, Moscovici: «Vogliamo evitare una procedura d’infrazione contro l’Italia» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Conti pubblici, Moscovici: «Vogliamo evitare una procedura d’infrazione contro l’Italia»

«Vogliamo evitare una procedura per debito» nei confronti dell’Italia. Lo ha detto il commissario europeo agli Affari economici e monetari, Pierre Moscovici, intervenendo al suo arrivo all’Eurogruppo. «Credo che i ministri ci sosterranno in questa fase, aspettiamo fatti, cifre, dati per il 2019 e 2020, le intenzioni non bastano, un sentiero chiaro è necessario, una procedura» per l’Italia «è ancora evitabile», ha aggiunto.

 

Scrivi una replica

News

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 107 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 107 punti.…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gran Bretagna pensa a rimozione quarantena per cittadini Ue e Usa vaccinati

Il governo britannico discuterà nella giornata di mercoledì 28 luglio se revocare la quarantena per gli stranieri vaccinati contro il Covid che arrivano dall’Ue e…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Sydney in lockdown ancora per un mese

Ancora per un mese, Sydney, vivrà in lockdown per limitare i contagi da coronavirus. Melbourne, invece, esce oggi dal suo quinto lockdown.…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Israele 2.260 casi in 24 ore

Il coronavirus continua a prendere piede in Israele. Infatti, nelle ultime 24 ore si sono registrati 2.260 nuovi casi con il tasso di positività al…

28 Lug 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia