Ex Ilva, Conte: «Ci sono impegni contrattuali da rispettare» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ex Ilva, Conte: «Ci sono impegni contrattuali da rispettare»

«Ci sono impegni contrattuali da rispettare e su questo saremo inflessibili, non si può pensare di cambiare una strategia imprenditoriale adducendo a giustificazione lo scudo o il non scudo penale che tra l’altro non è previsto contrattualmente». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, commentando la decisione di ArcelorMittal di lasciare l’ex Ilva di Taranto. «Domattina incontreremo i vertici della proprietà», ha aggiunto. «Vorrei ricordare che non stiamo parlando di un’acquisizione fatta tramite una vicenda di mercato, ma che c’è stata una procedura di evidenza pubblica, un’aggiudicazione all’esito di una gara ed è stato stipulato un contratto», ha concluso l’ex premier.

 

Scrivi una replica

News

Mes, Visco: «Da un punto di vista economico ha solamente vantaggi»

«Da un punto di vista economico» il MES «ha solamente vantaggi: non si va sul mercato, è a lunga scadenza, a condizioni buone e la…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Lagarde: «Le prospettive sul futuro restano incerte»

«L’impatto del Coronavirus si sente ancora nella zona euro, le imprese hanno difficoltà, le persone perdono il posto, le prospettive sul futuro restano incerte». Lo…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mezzogiorno, Provenzano: «A rischio ci sono circa 600-800mila posti di lavoro»

«Sul piano sociale le ricadute rischiano di essere maggiori nelle aree meno sviluppate del Mezzogiorno, soprattutto in termini di occupazione». Così il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, intervenendo nel corso…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 33 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 33.130.914 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia