Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime in Italia: adesso i morti sono sei | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime in Italia: adesso i morti sono sei

In Italia, due persone sono morte a causa del nuovo coronavirus nelle ultime ore: questa mattina è deceduto un 84enne, ricoverato al Giovanni XXIII di Bergamo e presentava altre patologie. Poco dopo, è stato comunicato il decesso di una seconda persona: aveva 88 anni, risiedeva Caselle Landi ed è morto all’ospedale Sacco di Milano. Giovedì scorso era stato soccorso all’ospedale di Lodi per un infarto, stesso giorno in cui era arrivato il primo paziente italiano contagiato dal coronavirus. Sottoposto al test, era risultato positivo. Salgono così a sei le vittime nel nostro Paese, dove le persone contagiate sono 213, la maggioranza delle quali in Lombardia (in aumento i casi in Veneto, adesso oltre i 30). Si tratta del terzo numero più alto registrato al mondo, dopo Cina e Corea del Sud. Novantanove sono ricoverati con sintomi in ospedale, 23 sono in terapia intensiva e 91 in isolamento domiciliare. Questo il bilancio momentaneo. Nel frattempo, il governo sta prendendo le dovute contromisure: smentita, però, l’ipotesi di sospendere Schengen. «Tale misura non garantirebbe nessuna efficacia cautelativa», ha sottolineato al Protezione civile. Tra le altre cose sono state sospese le domeniche gratuite ai musei, che resteranno comunque aperti.

 

Scrivi una replica

News

Ue: «A dicembre proposta su fatturazione elettronica»

«Gli Stati membri hanno perso 93 miliardi di euro di mancate entrate Iva nel 2020. In un momento in cui le esigenze di investimento continuano…

28 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Svimez: «Mezzogiorno in recessione nel 2023, Pil -0,4%»

«Nel 2023 il Mezzogiorno rischia la recessione con un Pil che potrebbe contrarsi fino a -0,4% contro il +2,9% di quest’anno». E’ quanto emerge dalle…

28 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Borrell: «Putin vuole rendere l’Ucraina un buco nero»

«Dobbiamo aumentare il nostro sostegno all’Ucraina. Putin continua a bombardare l’Ucraina. Continua a cercare di rendere l’Ucraina un buco nero, senza luce, senza elettricità, senza riscaldamento. Per…

28 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Zelensky: «I russi preparano nuovi attacchi»

«Sappiamo che i terroristi stanno preparando nuovi attacchi e che, finché avranno i missili, non si fermeranno. La prossima settimana può essere dura come quella…

28 Nov 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia