Oxfam: «Italia fermi la vendita delle armi» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Oxfam: «Italia fermi la vendita delle armi»

«L’Italia si impegni per far crescere il numero degli Stati aderenti ad un cessate il fuoco globale, sospenda tutte le vendite e i trasferimenti di armi alle parti in conflitto che non stanno aderendo al cessate il fuoco, incrementi l’impegno finanziario a sostegno del Piano globale di risposta umanitaria delle Nazioni Unite». È quanto chiede l’Oxfam al governo italiano attraverso una petizione. «Due miliardi di persone nel mondo sono in trappola tra bombe e pandemia», si legge nella nota, «catastrofiche conseguenze in caso di un mancato raggiungimento di un cessate il fuoco globale e di uno stop alla vendita di armi dirette a Paesi in conflitto, che renderà impossibile contenere la pandemia in tantissime aree del mondo, dove decine di milioni di persone sono in fuga dalla violenza».

 

Scrivi una replica

News

Mezzogiorno, Provenzano: «A rischio ci sono circa 600-800mila posti di lavoro»

«Sul piano sociale le ricadute rischiano di essere maggiori nelle aree meno sviluppate del Mezzogiorno, soprattutto in termini di occupazione». Così il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, intervenendo nel corso…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 33 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 33.130.914 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran, Teheran: «Gli Stati Uniti non sono riusciti a metterci in ginocchio»

Gli Stati Uniti non sono «riusciti a mettere in ginocchio» l’Iran. Lo ha detto il ministro degli Esteri iraniano, Mohammad Javad Zarif, intervenendo in occasione…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Scuola, il 22 ottobre inizierà la prova del concorso straordinario per l’assunzione di 32mila precari

Il 22 ottobre 2020, inizierà la prova del concorso straordinario per la scuola. Lo ha riferito l’agenzia di stampa ANSA, citando «quanto è emerso al…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia