Istat: «Export tra regioni in netto calo nel I trimestre 2020» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istat: «Export tra regioni in netto calo nel I trimestre 2020»

«Nel primo trimestre 2020 si stima un’ampia diminuzione congiunturale delle esportazioni per tutte le ripartizioni territoriali: superiore alla media nazionale per il Nord-est (-6,8%) e per il Sud e Isole (-5,4%), più contenuta per il Centro (-3,5%) e per il Nord-ovest (-3,3%). Nello stesso periodo l’export mostra un calo su base annua superiore alla media nazionale per il Nord-est (-2,5%) e il Nord-ovest (-2,2%) e meno ampio per il Centro (-1,5%), mentre il Mezzogiorno segna un lieve aumento delle vendite (+1,1%), sintesi del calo del -1,3% per il Sud e della crescita del +7,5% per le Isole. Nei primi tre mesi del 2020, la flessione tendenziale dell’export interessa oltre la metà delle regioni italiane ed è più ampia per Valle d’Aosta (-21,4%), Basilicata (-17,2%) e Marche (-9,5%). Da segnalare la performance negativa della Lombardia (-3,0%) che da sola contribuisce per 0,8 punti percentuali alla flessione su base annua dell’export nazionale. Diversamente, tra le regioni più dinamiche all’export, nel confronto con il primo trimestre 2019, ci sono Molise (+57,0%), Liguria (+39,0%) e Sardegna (+12,2%). Nel periodo gennaio-marzo 2020, il calo delle vendite di macchinari e apparecchi da Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte e Veneto e di metalli di base e prodotti in metallo dalla Lombardia contribuisce alla diminuzione tendenziale dell’export nazionale per 1,7 punti percentuali. Per contro, l’aumento delle vendite di articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici da Lombardia, Toscana, Veneto e Marche contrasta per 1,6 punti percentuali la flessione dell’export. Nel primo trimestre 2020, un impulso negativo alla dinamica su base annua dell’export nazionale proviene dalle vendite del Lazio verso gli Stati Uniti (-35,0%) e della Lombardia verso Germania (-8,2%), Francia (-7,0%) e Spagna (-7,8%). Nell’analisi provinciale dell’export, si segnalano le performance negative di Frosinone, Alessandria, Brescia, Reggio nell’Emilia, Bergamo e Pesaro e Urbino. Positive le performance di Genova, Arezzo e Roma». Lo ha reso noto l’Istat nel comunicato Esportazioni delle regioni italiane.

 

Scrivi una replica

News

Draghi: «L’Italia deve avere un ruolo guida in Europa nella lotta alla criminalità organizzata»

«L’Italia deve avere un ruolo guida a livello europeo nella lotta alla criminalità organizzata». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel…

25 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Nel 2021 pene di morte in aumento, dopo una “pausa” dovuta alla pandemia»

«Nel 2021 c’è stato un preoccupante aumento delle esecuzioni e delle condanne a morte in alcuni degli stati già più prolifici, i cui tribunali hanno…

25 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Nel primo quadrimestre, in Italia, sono scomparsi oltre 3.500 minori»

Da gennaio ad aprile 2022, in Italia, sono scomparsi 3.859 minori, 1.180 dei quali italiani e il resto stranieri (2.409). Lo rende noto il Commissario…

25 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Biden: «Quando per l’amor del cielo affronteremo la lobby delle armi?»

«Possiamo fare di più e dobbiamo fare di più. Quando per l’amor del cielo affronteremo la lobby delle armi?». Lo ha detto il presidente degli…

25 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia