Migranti, il TAR di Palermo ha sospeso l’ordinanza di Musumeci | T-Mag | il magazine di Tecnè

Migranti, il TAR di Palermo ha sospeso l’ordinanza di Musumeci

Il TAR di Palermo ha sospeso l’ordinanza firmata dal governatore della Sicilia, Nello Musumeci, che, tra le altre cose, prevede il trasferimento sul continente di tutti i migranti ospitati negli hotspot siciliani. Il TAR ha accolto così il ricorso del governo. Secondo il TAR, le misure previste hanno un impatto «decisivo» sull’organizzazione e la gestione dei flussi migratori «che rientra pacificamente nell’ambito della competenza esclusiva dello stato».

 

1 Commento per “Migranti, il TAR di Palermo ha sospeso l’ordinanza di Musumeci”

  1. daria p

    Meno male! Rischiavamo che non sbarcassero piu’ africani in Sicilia.

Scrivi una replica

News

Eurozona, Lagarde: «Il passo della normalizzazione dei tassi verrà fatto con gradualità»

«Vista l’incertezza che affrontiamo, il passo della normalizzazione dei tassi non può essere definito ex ante» ma verrà fatto con «gradualità e opzionalità». Lo ha…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Banca d’Italia: «Le dimissioni di Visco non sono all’ordine del giorno»

«Non è all’ordine del giorno». Così la Banca d’Italia smentisce le possibili dimissioni anticipate del governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, annunciate dal Foglio. Al…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tennis, Berrettini positivo al Covid-19: abbandona Wimbledon

Matteo Berrettini, probabilmente il tennista Azzurro più forte in circolazione, non potrà partecipare al torneo di Wimbledon, uno degli appuntamenti tennistici più attesi dell’anno. Il…

28 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

G20, Putin parteciperà al vertice in programma il 15 e il 16 novembre in Indonesia

Il presidente russo, Vladimir Putin, potrebbe partecipare al G20, che si terrà il 15 e il 16 novembre sull’isola di Bali, in Indonesia. Il leader…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia