Coronavirus, oltre cento accademici hanno chiesto misure restrittive più drastiche al governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus, oltre cento accademici hanno chiesto misure restrittive più drastiche al governo

Oltre cento scienziati e docenti universitari hanno scritto un appello al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e a quello del Consiglio, Giuseppe Conte. Nella lettera, hanno chiesto «provvedimenti stringenti e drastici nei prossimi due o tre giorni» per provare a fermare la diffusione dei contagi da coronavirus. Secondo gli autori dell’appello, se non sarà arginata al più presto, la costante crescita dei casi potrebbe «produrre alcune centinaia di decessi al giorno», a partire dalle prossime settimane. Oltre ad esprimere la «più viva preoccupazione in merito alla fase attuale di diffusione della pandemia», gli accademici, tra cui figurano il rettore della Scuola normale superiore di Pisa, Luigi Ambrosio, e il presidente dell’Ingv Carlo Doglioni, hanno ricordato al capo dello Stato e al premier le stime del presidente dell’Accademia dei Lincei, Giorgio Parisi, secondo cui a metà novembre in Italia si potrebbero contare 500 morti al giorno.

 

Scrivi una replica

News

Olanda, si dimette la ministra degli Esteri

Sigrid Kaag, ministra degli esteri dell’Olanda, si è dimessa in seguito alla decisione della camera bassa del Parlamento che ha approvato una mozione contro il…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, secondo i sondaggi cala l’approvazione all’operato di Joe Biden

Secondo i sondaggi americani, l’approvazione all’operato di Joe Biden è scesa a settembre al 45% rispetto al 54% di aprile. A pesare è la decisione…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Rientrati i tre astronauti cinesi dopo la missione record di tre mesi

Sono rientrati i tre astronauti cinesi partiti lo scorso giugno per la stazione spaziale Tiangong. La loro missione è durata tre mesi ed è stata…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio: “Serve una Difesa europea”

“Il ritiro Usa dall’Afghanistan e l’accordo per la fornitura di sottomarini nucleari all’Australia da parte di Usa e Gb mostrano l’urgenza di lanciare una vera…

17 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia