Israele: no a compromesso, elezioni più vicine | T-Mag | il magazine di Tecnè

Israele: no a compromesso, elezioni più vicine

La bocciatura da parte della Knesset della proposta di compromesso avanzata dalla coalizione di governo con l’obiettivo di evitare lo scioglimento automatico dell’assemblea parlamentare dopo la mancata approvazione della legge di bilancio (a causa della rottura tra i due partiti, Likud e Blu e Bianco), fa crescere in Israele l’ipotesi di elezioni anticipate. Sarebbero le quarte elezioni nell’arco di due anni.

 

Scrivi una replica

News

Russia, sparatoria in una scuola: almeno 13 le vittime

Sono almeno 13 le vittime della sparatoria in una scuola di Izhevskn nella Russia centrale. Al momento sarebbero almeno sette i bambini uccisi.…

26 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse: «Frena il Pil dell’Italia. Allo 0,4% nel 2023»

La crescita dell’Italia frenerà dal 3,4% nel 2022 allo 0,4% nel 2023. E’ quanto emerge nella nota dell’Ocse intitolato “Il prezzo della guerra”. Il dato…

26 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gas a 169 euro al Mwh

Ad Amsterdam il prezzo del gas si è attestato a 169 euro al megawattora.…

26 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 77,80 dollari al barile e Brent a 85,13 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 77,80 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 85,13 dollari.…

26 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia