Coronavirus, Fondazione Gimbe: «All’appello mancano 50 milioni di dosi di vaccino» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus, Fondazione Gimbe: «All’appello mancano 50 milioni di dosi di vaccino»

L’Italia deve ricevere ancora circa 50 milioni di dosi, pari a circa due terzi di quelle previste dal Piano vaccinale per il primo trimestre. Così la Fondazione Gimbe, che monitora indipendentemente l’andamento della pandemia e delle vaccinazioni. Alle 12:12 di ieri, risultavano consegnate 27.429.090 dosi. «Al di là di ritardi e irregolarità delle consegne di AstraZeneca finora Johnson & Johnson ha consegnato solo “briciole” e oltre 7 milioni di dosi CureVac restano vincolate ai tempi di approvazione dell’EMA. In altri termini, tenuto conto anche del numero esiguo di dosi di Moderna, la campagna vaccinale in Italia è sempre più Pfizer-dipendente», ha osservato Nino Cartabellotta, presidente di Gimbe.

 

Scrivi una replica

News

Riunione d’urgenza del Consiglio di sicurezza Onu sulla Corea del Nord

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite terrà oggi pomeriggio una riunione d’urgenza a porte chiuse sulla Corea del Nord, che ha affermato di aver…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Marocco cancella i voli verso la Germania, Paesi Bassi e Regno Unito

Rabat sospende i voli verso Germania, Paesi Bassi e Regno Unito. Lo ha reso noto, via Twitter, Laila Mechbal, direttrice generale di Air Arabia in…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Buckingham Palace: “La regina dovrà stare a riposo. Cancellata la visita in Irlanda del Nord”

La regina Elisabetta dovrà sottoporsi ad un periodo di riposo. A comunicarlo è stato Buckingham Palace attraverso un comunicato, nel quale viene sottolineato che la…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 82,76 dollari al barile e Brent a 84,79 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 82,76 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 84,79 dollari.…

20 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia