Coronavirus: da oggi vaccini aperti a tutte le fasce d’età | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus: da oggi vaccini aperti a tutte le fasce d’età

Tuttavia ogni Regione potrà decidere autonomamente come proseguire la campagna vaccinale

di Redazione

Da oggi tutte le regioni possono iniziare a somministrare i vaccini contro il coronavirus a tutte le fasce d’età. Le Regioni procederanno in ordine sparso, però: possono infatti decidere in autonomia. Vediamo come. Prima, però, il punto della situazione sulla campagna vaccinale: secondo il Report vaccini anti-Covid-19 curato dal governo – i dati sono aggiornati alle 6:08 del 3 giugno –, in Italia, sono state somministrate 35.817.595 dosi. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 12.397.459, pari al 22,85% della popolazione residente con più di 12 anni.

ABRUZZO: possono prenotarsi tutti gli over 16. Nei prossimi giorni saranno aperte anche le prenotazioni per la fascia d’età compresa tra i 12 e i 15 anni. La Regione non ha ancora comunicato la data.

BASILICATA: attualmente le ultime prenotazioni sono limitate agli over 50.

CALABRIA: prenotazioni aperte per chi ha più di 12 anni.

CAMPANIA: prenotazioni aperte per chi ha più di 12 anni.

Emilia-Romagna: oggi verrà fissato un appuntamento per la vaccinazione per tutti gli over 40, che nei giorni scorsi hanno sottoscritto una pre adesione. Da domani potranno prenotarsi tutte le persone che hanno più di 40 anni e non si sono registrate. Prenotazioni aperte per i 12-39 anni, dal 7 giugno (si procederà per fasce d’età, anteponendo chi è nato tra il 2002 e il 2009 e gli operatori turistici).

FRIULI VENEZIA GIULIA: può prenotare chiunque ha più di 16 anni.

LAZIO: attualmente può prenotarsi chi ha un’età compresa tra 40 e 43 anni. La Regione non ha reso noto una data per l’apertura delle prenotazioni alle altre fasce d’età.

LIGURIA: al momento possono prenotarsi gli over 40. Dal 4 giugno, possono prenotarsi (solo online) anche i 35-39enni. Dal 7 invece la prenotazione potrà avvenire anche con un’altra modalità. Dall’8 giugno sarà il turno dei 25-29enni e dal 9 giugno prenotazioni aperte per i 20-24enni.

LOMBARDIA: possono prenotarsi tutte le persone che hanno tra i 12 e i 29 anni.

MARCHE: attualmente sono aperte le prenotazioni per gli over 40 e per tutte le persone con più di 16 con patologie che possano aggravare la Covid-19.

MOLISE: dal 3 giugno prenotazioni aperte per chi ha tra i 30 e i 39 anni. La fascia d’età 20-29 dovrà attendere il 5 giugno.

PIEMONTE: dal 3 giugno possono prenotarsi le persone che abbiano tra i 16 e i 29 anni.

PUGLIA: prenotazioni aperte ai maggiori di 16. Si procederà per fasce: il 3 giugno è stato il turno delle classi comprese tra il 1982 il 1986; il 5 giugno toccherà ai nati dal 1987 al 1991; il 7 giugno ai nati dal 1992 al 1996; il 9 giugno ai nati dal 1997 al 2001; e l’11 giugno ai nati dal 2002 al 2005.

SARDEGNA: dal 4 giugno verranno aperte le prenotazioni del vaccino per tutte le persone dai 16 ai 39 anni.

SICILIA: prenotazioni aperte per la fascia d’età 16-39 anni.

TOSCANA: dal 7 giugno al via le prenotazioni per gli over 16. Le prenotazioni procederanno a seconda dell’anno di nascita: il 7 giugno potrà prenotarsi chi è nato nel biennio 1992-1993; l’8 si aprirà al biennio 1994-1995; il 9 al 1996-1997; il 10 al 1998-1999, l’11 al 2000- 2001-2002; e il 12 al triennio 2003-2004-2005.

TRENTINO: al momento prenotazioni aperte alle persone con 45-49 anni. Dal 7 giugno sarà il turno di chi ha tra 40 e 44 anni

ALTO ADIGE: aperte le prenotazioni alle persone che abbiano tra i 16 e i 18 anni.

UMBRIA: prenotazioni aperte per gli over 16.

VALLE D’AOSTA: la Regione non ha ancora comunicato una data di apertura per le prenotazioni di tutte le fasce d’età. Le ultime prenotazioni aperte avevano riguardato chi aveva un’età compresa tra i 40 e i 49 anni, con comorbidità, quelle patologie che incrementano le probabilità di sviluppare forme gravi di Covid-19.

VENETO: prenotazioni per tutte le persone con più di 12 anni.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, Biden: «C’è un enorme interesse per avere un grande rapporto con Nato e Ue»

«C’è un enorme interesse per avere un grande rapporto con la NATO e l’Ue». Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, incontrando…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Il virus è più rapido dei vaccini»

«Il virus si sposta più rapidamente della distribuzione mondiale dei vaccini». A denunciarlo il direttore generale dell’Oms, Adhanom Ghebreyesus, invitando i Paesi produttori un maggiori…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, negli Usa 10mila nuovi casi: la California lo Stato più colpito dalla pandemia

Gli Stati Uniti nelle ultime 24 ore hanno registrato 193 decessi e 10.800 nuovi casi.  La California è ora lo stato più colpito dalla pandemia…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cina contro la Nato: “Esagerate con la teoria della minaccia”

“La Nato vuole creare scontri”. E’ l’accusa lanciata dalla Cina in seguito all’accordo raggiunto dagli alleati occidentali su un’azione comune di contrasto alle politiche, spesso…

15 Giu 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia