Diritti tv, da Lega Serie A via libera ad accordo Dazn-Sky | T-Mag | il magazine di Tecnè

Diritti tv, da Lega Serie A via libera ad accordo Dazn-Sky

L’Assemblea di Lega Serie A si è svolta questa mattina in video collegamento con la partecipazione di tutte le 20 Associate. Le Società hanno accolto favorevolmente la richiesta di Dazn di poter sublicenziare a favore di Sky i diritti del pacchetto 1 per la trasmissione nei pubblici esercizi in via non esclusiva. Sarà ora necessaria l’autorizzazione di AGCom e AGCM per l’utilizzo di questi diritti da parte di Sky in modalità non esclusiva. Per quanto riguarda il secondo punto all’ordine del giorno dell’odierna Assemblea, relativo ai diritti audiovisivi nell’area Mena, la Lega Serie A ha deliberato di procedere alla creazione di un canale in lingua araba sulla piattaforma YouTube. Sul canale saranno trasmessi cinque incontri per ogni giornata di campionato, commentati direttamente dal nuovo Centro di produzione di Lissone della Lega Serie A e visibili unicamente nell’area interessata.

 

Scrivi una replica

News

Istat: «A luglio fatturato dell’industria in calo dello 0,1% su base mensile»

«A luglio si stima che il fatturato dell’industria, al netto dei fattori stagionali, diminuisca dello 0,1%, in termini congiunturali, sintesi di una variazione nulla sul…

28 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Netto calo dell’indice del clima di fiducia dei consumatori e delle imprese a settembre 2022»

«A settembre 2022 si stima un calo deciso sia dell’indice del clima di fiducia dei consumatori (da 98,3 a 94,8) sia dell’indice composito del clima…

28 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Cina: «Referendum? Rispettare sovranità territorio»

«La posizione della Cina sulla questione dell’Ucraina è stata sempre chiara: abbiamo sempre sostenuto che l’integrità sovrana e territoriale di tutti i Paesi dovrebbe essere…

28 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Filorussi: «Dopo referendum passiamo ad una nuova fase della battaglia»

«Ora passiamo a una nuova fase di combattimenti come parte della Federazione Russa». Lo ha detto il capo della sedicente repubblica di Donetsk, Denis Pushilin,…

28 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia